Nuoto: Torino avrà Centro Federale Alta Specializzazione

Firmato accordo tra Città e Federazione, durata di 9 anni

(ANSA) - TORINO, 27 APR - Comune di Torino e Fin insieme per il Centro Federale di Alta Specializzazione presso il Palazzo del Nuoto. La Giunta comunale ha approvato questa mattina lo schema di accordo di collaborazione tra la Città e la Federazione Italiana Nuoto per la realizzazione e gestione di quello che diventerà "un polo territoriale di eccellenza per la formazione tecnico-sportiva di giovani nuotatori e nuotatrici".
    Dopo anni di gestione dell'impianto da parte della Città con modalità sperimentali e provvisorie, l'accordo individua ora "un modello gestionale stabile, vantaggioso ed efficiente, capace di mantenere e migliorare la vocazione sportiva e agonistica". Per il monitoraggio della gestione e la verifica del conseguimento degli obiettivi dell'accordo sarà istituito un apposito organismo paritetico.
    Per il presidente nazionale della Fin Paolo Barelli, questo accordo rappresenta "un segno di speranza in questo momento così difficile per il nostro Paese a causa della pandemia".
    L'intesa tra la Città e la Federazione ha una durata di 9 anni per dare stabilità nel tempo alla collaborazione e consentire la programmazione delle attività a lungo termine.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie