Nazione

Stati Uniti

39 41 33

Cina

38 32 18

Giappone

27 14 17
Nazione

Regno Unito

22 21 22

ROC

20 28 23

Australia

17 7 22
Nazione

Paesi Bassi

10 12 14

Francia

10 12 11

Germania

10 11 16
Nazione

Italia

10 10 20

Canada

7 6 11

Brasile

7 6 8
Nazione

Nuova Zelanda

7 6 7

Cuba

7 3 5

Ungheria

6 7 7

Tokyo: Pelé a Marta, spazio alle donne, crei un mondo migliore

Redazione ANSA TOKYO

Da numero 10 a numero 10, sognando un mondo migliore. O Rei Pelé ha seguito da casa, in Brasile, l'esordio della Seleçao femminile nel torneo dell'Olimpiade di Tokyo, contro la Cina, match finito 5-0 con una doppietta della fuoriclasse Marta. E ha reso omaggio a lei e a tutte le donne. "Quanti sogni di pensi di aver ispirato? - il messaggio via social - Il tuo è molto di più di un primato personale. E' il simbolo della speranza di un mondo migliore, in cui le donne conquistino molto più spazio. Questo momento ispira milioni di atlete, di tante diverse discipline e di ogni parte del mondo, che lottano affinché vengano riconosciuti i loro diritti. Complimenti, tu sei più di una calciatrice, perché con i tuoi piedi aiuti a costruire un mondo migliore"

La stella delle oroverdi è infatti diventata ieri l'unica calciatrice ad aver segnato almeno un gol in cinque diverse edizioni dei Giochi. Per questo Pelé si è sentito in dovere di esternare, via social, tutta la propria ammirazione per lei e lo ha fatto indirizzando, la notte scorsa, un messaggio alla n.10. "Ciao Marta..in questo momento tu devi stare dormendo perché sei dall'altra parte del mondo - ha scritto O Rei -. Faccio il tifo affinché tu stia sognando ciò che hai fatto qualche ora fa. E a proposito di questo: quanti sogni di altri pensi di aver ispirato? Il tuo è molto di più di un primato personale. E' il simbolo della speranza di un mondo migliore, in cui le donne conquistino molto più spazio. Questo momento ispira milioni di atlete, di tante diverse discipline e di ogni parte del mondo, che lottano affinché vengano riconosciuti i loro diritti. Complimenti, tu sei più di una calciatrice, perché con i tuoi piedi aiuti a costruire un mondo migliore".

Oggi, nella mattinata di Tokyo, Marta ha risposto al post di Pelé, con quete parole: "grazie per l'affetto, Rei, e per il tifo che fai per la nostra nazionale! Ora concentrazione totale sulla prossima 'battaglia'". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie