Percorso:ANSA > Nuova Europa > Altre News > Austria:procura anti-corruzione conferma inchiesta su Kurz

Austria:procura anti-corruzione conferma inchiesta su Kurz

Altri 9 indagati per peculato, concussione e corruzione

06 ottobre, 19:22
(ANSA) - BOLZANO, 06 OTT - La procura anti-corruzione di Vienna ha confermato l'inchiesta sul cancelliere Sebastian Kurz e anche su altre nove persone e tre "soggetti" per le ipotesi di reato di peculato, concussione e corruzione. In mattinata sono state effettuate numerose perquisizioni, anche in due ministeri.

Il nuovo filone è partito dall'inchiesta su alcune nomine di Casinos Austria. "Almeno tra il 2016 e il 2018" fondi pubblici del ministero delle Finanze sarebbero stati destinati "esclusivamente a scopi partitici", secondo gli inquirenti. Due dei tre "soggetti", secondo Apa, sono l'Oevp, partito di Kurz, e il gruppo editoriale del tabloid Oesterreich. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati