Percorso:ANSA > Nuova Europa > Slovenia > Slovenia: Presidente Pahor preme per integrazione Balcani

Slovenia: Presidente Pahor preme per integrazione Balcani

A Bosnia subito status Paese candidato

17 giugno, 13:07
(ANSA) - BELGRADO, 17 GIU - Il presidente sloveno Borut Pahor ha sottolineato l'importanza del dialogo sull'allargamento della Ue ai Balcani occidentali durante la sua partecipazione al Prespa Forum Dialogue a Ohrid, in Macedonia del Nord, giovedì.

Lo riporta l'agenzia di stampa slovena STA. Intervenendo al panel principale dell'evento, che durerà fino a sabato, Pahor ha presentato una lettera che ha inviato al presidente del Consiglio della Ue, Charles Michel, dove il leader sloveno sostiene che la Bosnia-Erzegovina debba ottenere lo status di candidato all'Ue anche senza prima soddisfare i prerequisiti richiesti. Secondo un comunicato stampa della presidenza slovena, Pahor ritiene che ciò rafforzerà le forze pro-europee nel paese e accelererà il percorso della Bosnia nel conformarsi ai valori europei. L'accelerazione del processo di allargamento dei Balcani occidentali avrebbe inoltre un impatto sostanziale sulla sicurezza, stabilità e prosperità nell'area, ha detto il presidente, che ha esortato la Bulgaria rimuovere il veto che blocca i negoziati di adesione tra Ue e la Macedonia del Nord.

(ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati