Percorso:ANSA > Nuova Europa > Slovenia > Pnrr:Draghi,Hidrogen Valley spinta crescita, obiettivi green

Pnrr:Draghi,Hidrogen Valley spinta crescita, obiettivi green

Fedriga, è la prima in Europa, inizio percorso

08 giugno, 19:06

(ANSA) - ROMA, 08 GIU - "Il progetto delle regioni Piemonte, Fvg, Umbria, Basilicata e Puglia punta a realizzare siti di produzione di idrogeno verde in aree industriali dismesse.

Contribuisce a stimolare la crescita, a creare occupazione. Ci avvicina ai nostri obiettivi energetici e climatici, che il Governo è determinato a mantenere e anzi a perseguire con sempre maggiore convinzione". Così il primo ministro italiano Mario Draghi si è espresso alla firma dei protocolli per i primi progetti bandiera del Pnrr con le Regioni a Palazzo Chigi a proposito del progetto di Hydrogen Valley.

"Abbiamo presentato un progetto per l'Hydrogen Valley. E' la prima regione europea, è la prima Hydrogen Valley europea. E' l'inizio di un percorso", ha detto il Presidente della Conferenza delle Regioni d'Italia e Governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga. ""Il progetto coinvolge anche Slovenia e Croazia. E' fondamentale che le istituzioni collaborino sempre di più per rendere il PNRR un'esperienza di successo e ovviamente accedere ai finanziamenti europei. Occorre la massima sinergia fra i diversi livelli istituzionali, da quelli comunali a quelli regionali a quelli nazionali, affinché le misure possano essere, da una parte attuate velocemente ma soprattutto possano essere utili in prospettiva al Paese". "Oggi ci siamo occupati di 6 progetti bandiera: Liguria, che riguarda l'IRCCS, e 5 che riguardano la ricerca sull' idrogeno - energia sostenibile, transizione energetica e soprattutto approvvigionamento energetico - e che coinvolgono 5 Regioni. Questi ultimi progetti saranno le best practices nazionali per quanto riguarda l'applicazione e la ricerca e soprattutto la messa sul campo dell'approvvigionamento ad idrogeno sia per la parte industriale ma penso anche per tutti gli altri settori del mondo produttivo che è fondamentale cercare di far arrivare velocemente nel nostro Paese". (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati