Percorso:ANSA > Nuova Europa > Bielorussia > Bielorussia: Ue, misure contro settori economia dopo summit

Bielorussia: Ue, misure contro settori economia dopo summit

Borrell, regime Minsk non ha cambiato atteggiamento

21 giugno, 10:59
(ANSA) - BRUXELLES, 21 GIU - "Le misure economiche settoriali contro la Bielorussia saranno decise dopo la discussione" dei leader al summit Ue del 24 e 25 giugno. Così l'Alto rappresentante dell'Ue, Josep Borrell, arrivando al Consiglio dei capi delle diplomazie dei 27. Varare sanzioni economiche "è un passo importante". Di solito si resta nella sfera delle "misure che colpiscono individui" o imprese come quelle odierne.

"Perché quando si tocca l'economia di un Paese, si toccano le persone che non hanno colpa, e cerchiamo di non farlo. Ma arrivati a certi punti occorre prendere misure molto più forti", spiega Borrell. "Il regime non ha cambiato atteggiamento. Ci sono oltre 500 prigionieri politici. Abbiamo assistito allo spettacolo orribile del giornalista" Roman Protasevich "sequestrato fare una confessione in stile maoista davanti alle tv, perciò occorre utilizzare tutti i mezzi possibili e le sanzioni economiche servono a questo". Secondo indiscrezioni, l'Austria nei giorni scorsi aveva puntato i piedi di fronte alle sanzioni che colpiscono il settore finanziario. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati