Marche
  • Infrastrutture: Ancona, Commissario per Ultimo Miglio Ancona

Infrastrutture: Ancona, Commissario per Ultimo Miglio Ancona

Collegamento porto-Ss16. Baldelli, "accelererà opera strategica"

(ANSA) - ANCONA, 16 GIU - E' iniziata la procedura per la nomina del Commissario per l'Ultimo Miglio" ad Ancona: il collegamento tra la Strada Statale 16 e il Porto di Ancona che verrà finanziato con circa 100 milioni di euro. Ne dà notizia l'assessore regionale alle Infrastrutture e ai Lavori pubblici Francesco Baldelli che ricorda la richiesta inviata in tal senso l'8 febbraio scorso da lui stesso.
    La prospettiva di un Commissario per l'ultimo miglio "è una notizia straordinaria per accelerare l'iter di un'opera strategica per il Porto di Ancona, - commenta Baldelli - per la sua città ed i collegamenti con l'A14 e con l'Ospedale di Torrette. Soprattutto è una forte spinta per la nostra visione complessiva delle Marche intermodali e interconnesse".
    Soddisfazione dell'assessore Baldelli per la proposta accolta dal Governo di nominare il quarto Commissario per le Marche, che si occuperà della realizzazione del cosiddetto "Ultimo Miglio".
    "La nomina del Commissario - una proposta del Governo già inviata al Parlamento - "accoglie, la richiesta avanzata dall'assessore nel febbraio scorso alla IV Commissione Infrastrutture e Governo del Territorio del Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili". "Grande soddisfazione - aggiunge Baldelli - per il successo di questa iniziativa che va a completare il quadro delle grandi opere destinate a cambiare volto alle Marche, un quadro già significativo per una regione come la nostra, che potrebbe vantare oggi ben quattro Commissari straordinari, in attesa della firma del Ministro Giovannini: Salaria, Fano-Grosseto, ferrovia Orte-Falconara e ora Ultimo Miglio".
    Quest'ultimo consiste in una "bretella di 3,3 km tra il Porto di Ancona e la SS 16 Adriatica, il cui costo di realizzazione è pari a 99,61 milioni di euro, un'opera attualmente in fase di progettazione da parte di Anas e che ora, grazie alla proposta di nomina del Commissario, potrebbe avere un iter procedurale celere e semplificato, considerata la sua complessità e la presenza di un territorio 'fragile'". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie