Lombardia

Acciaio: Pancaldi (Tenova) confermato vicepresidente Estep

Firmata anche partnership per neutralità carbonica entro 2050

(ANSA) - MILANO, 24 AGO - La European Steel Technology Platform (ESTEP) , la piattaforma tecnologica europea dell'acciaio a cui aderiscono i maggiori produttori, ha nel suo direttivo due rappresentanti del gruppo Techint. Roberto Pancaldi, ceo di Tenova è stato confermato come Vice Presidente e Enrico Malfa, Direttore R&S di Tenova, è stato nominato membro del Direttivo della partnership.
    Estep, diventata entità legale indipendente nel marzo 2018 con 13 membri fondatori (tra cui Tenova), ha l'obiettivo di coinvolgere gli stakeholder del settore siderurgico - dagli istituti di ricerca ai player industriali - per mettere in atto azioni collaborative e progetti innovativi volti ad affrontare le sfide della crescita sostenibile dell'industria siderurgica europea. Queste includono la decarbonizzazione, l'economia circolare, l'efficienza energetica e la digitalizzazione.
    I membri di ESTEP hanno celebrato anche la firma ufficiale della Clean Steel Partnership (CSP) - una partnership pubblico-privata nata nel contesto delle politiche UE per il raggiungimento della neutralità carbonica entro il 2050, con l'obiettivo di supportare la leadership europea nella trasformazione dell'industria dell'acciaio in un settore neutrale in termini di emissioni di CO2 pur preservandone la competitività sul mercato globale.
    Tenova ha un ruolo non solo direttivo, ma anche operativo nei diversi Focus Group, tra cui quello sulla Circular Economy, di cui Enrico Malfa è Chairman, e nei FG Low Carbon & Energy Efficiency e FG Smart Factory.
    Tenova. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie