Lombardia: inaugurata installazione di tape art al Pirellone

Presidente Fermi, dopo pausa Covid palazzo si riapre all'arte

(ANSA) - MILANO, 11 MAG - Tre volti stilizzati, scomposizioni geometriche, glitch digitali e colori neon. Appaiono così le tre opere realizzate dall'artista No Curves con la sua tecnica distintiva, la "tape art" (arte del nastro adesivo) e dedicate alle tre Cantiche dantesche allestite a Palazzo Pirelli.
    L'evento, che segna la ripresa a Palazzo Pirelli di esposizioni di arte e cultura dopo la lunga pausa per Covid, si inserisce nel programma che il Consiglio regionale della Lombardia dedica al 700° anniversario dalla scomparsa di Dante.
    "Siamo lieti di ospitare questa installazione, creazione di un giovane lombardo, che rilegge un classico della letteratura italiana con forme e contenuti legati all'attualità - ha dichiarato i Presidente Alessandro Fermi -. Dopo questa difficile fase ripartiamo dal messaggio universale che l'arte e la cultura esprimono tramite la bellezza, la creatività, l'impatto simbolico".
    Come illustrato dallo stesso artista No Curves, pseudonimo dietro il quale si nasconde uno dei più famosi artisti del nastro di tutto il mondo, i tre pannelli rappresentano rispettivamente Dante, Virgilio e Beatrice in una visione geometrica che, attraverso simboli architettonici ben riconoscibili, li contestualizza in una Milano contemporanea. No Curves, nato e residente in Brianza, ha esposto in importanti musei e sedi istituzionali nazionali ed estere, occupandosi anche di prestigiose campagne pubblicitarie per brand internazionali. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie