Lombardia
  1. ANSA.it
  2. Lombardia
  3. Straniero il 20% dei milanesi, Hu primo cognome davanti Rossi

Straniero il 20% dei milanesi, Hu primo cognome davanti Rossi

Ma Leonardo e Sofia restano i nomi preferiti per i nuovi nati

(di Bianca Maria Manfredi) (ANSA) - MILANO, 13 AGO - A Milano la comunità straniera più antica è quella cinesi, presente dagli anni '20 del secolo scorso, così integrata che ormai dal 2015 in città il cognome più frequente fra i residenti (+rpt+ residenti) è Hu. La conferma c'è anche nei primi sei mesi del 2022. 

   In questo periodo, fanno sapere da Palazzo Marino, 4.760  iscritti all'anagrafe di cognome facevano Hu, quasi il 16% in più del secondo classificato, ovvero Rossi, cognome di 4.011  milanesi. Uno dei motivi principali è che Hu nella comunità cinese, che conta quasi 32 mila membri, è un cognome estremamente diffuso mentre fra il milione 386.285 residenti totali di Milano (di cui poco meno di 281 mila stranieri, ovvero il 20,2%) si registra una enorme varietà di cognomi.

   Nella classifica dell'anagrafe ormai la situazione nelle primissime posizioni da anni è la stessa. Ma il quadro generale è più vivace e mostra una città multietnica: nei primi dieci posti in classifica, cinque sono cognomi di origine straniera.

   Dopo Hu e Rossi, al terzo posto si classifica Colombo (3358), seguito a pochissima distanza da Mohamed (3353) e Ferrari (3190). Tocca poi a Chen (2781), Russo (2614), Bianchi (2467), Ahmed (2165) e Zhou (2021).

    La classifica, comunque, non rispecchia esattamente l'importanza delle diverse comunità straniere in città: se è vero che la più popolosa registrata all'anagrafe lo scorso anno era quella egiziana con 41.131 residenti, quella cinese si è fermata al terzo posto (33.231), superata da quella filippina  (40.271). E a seguire ancora quella dello Sri Lanka 17.272 e peruviana (17.179).

   E se poche sono le differenze negli ultimi anni fra i cognomi, così è anche per i nomi di battesimo dove Leonardo per i maschi e Sofia per le femmine si confermano al primo posto come succede ormai da anni.

   Leonardo è il nome che i genitori hanno scelto per il  (4,51%), seguito da Tommaso (3,47%) e da Edoardo (2,94%). Più vari i nomi femminili: il primo, Sofia appunto, è stato scelto nel 2,95% dei casi, Beatrice nel 2,18% e Giulia, che era primo in classifica nel 2018 dal 2,08%.

   In generale si conferma anche il trend di leggerissima diminuzione della popolazione di Milano che nel 2020, con la pandemia era sceso da 1 milione 404.431 abitanti a 1 milione 392.502. Secondo i dati del sistema statistico integrato del Comune, i residenti sono scesi a 1.386.285. In lievissimo rialzo le nascite 10.046 (cioè 26 più del 2020, anno record negativo almeno dal 2003), e ben di più i matrimoni, che nel 2021 sono stati 2.283 contro i 1.529 dell'anno peggiore della pandemia. In decisa diminuzione i decessi, passati dai 18.597 del 2020 ai 14.593 dello scorso anno.

. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA



    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano


    Modifica consenso Cookie