Earth Day: Sanpellegrino, emissioni annullate entro il 2022

Ad, fronteggiare i cambiamenti climatici per salvare il pianeta

(ANSA) - MILANO, 21 APR - Sanpellegrino intende intensificare gli sforzi per contrastare i cambiamenti climatici e, in occasione dell'Earth Day di domani, annuncia l'impegno di annullare le emissioni dei propri brand di acqua minerale S.Pellegrino, Acqua Panna e delle bibite Sanpellegrino entro il 2022.
    "Arginare l'aumento delle temperature riducendo drasticamente le emissioni di anidride carbonica è una delle sfide globali più ambiziose dei prossimi dieci anni. - dichiara Stefano Marini, ad del Gruppo Sanpellegrino - Solo fronteggiando i cambiamenti climatici potremo rinnovare gli equilibri ecologici e salvaguardare il nostro pianeta per le generazioni presenti e future. Come Sanpellegrino vogliamo, quindi, contribuire con azioni concrete a mantenere il riscaldamento globale entro i 1,5 °C, intervenendo su quattro aree chiave del nostro business: la produzione, il packaging, la logistica e il capitale naturale.
    Come primo passo - aggiunge l'ad - annulleremo, entro il 2022, le emissioni dei nostri brand internazionali, S.Pellegrino, Acqua Panna e bibite Sanpellegrino, per poi conseguire lo stesso obiettivo allargandolo all'intero portafoglio prodotti dell'azienda entro il 2025".
    Sanpellegrino - ricorda l'azienda - lavora da anni per ridurre il consumo energetico e abbattere l'impatto ambientale della propria attività produttiva introducendo misure che hanno consentito di ridurre di circa il 60% le emissioni di CO2 negli ultimi 9 anni. Inoltre tutti i materiali di confezionamento utilizzati da Sanpellegrino - si legge nella nota del gruppo - sono al 100% riciclabili. Ridurre il peso degli imballaggi primari, secondari e terziari e rimuovere gli elementi non indispensabili fa parte dell'impegno di avere prodotti sempre più "sostenibili by design".
    Sanpellegrino ricorda di aver aderito, in qualità di socio fondatore, a Coripet, il Consorzio volontario senza scopo di lucro riconosciuto dal ministero dell'Ambiente, il cui obiettivo è incrementare i livelli di raccolta e di riciclo delle bottiglie in PET. L'azienda sottolinea anche di essere "impegnata da anni nella riduzione delle emissioni legate al trasporto. Sanpellegrino prevede di investire oltre 4 milioni di euro l'anno nell'utilizzo di biocarburanti. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Camera di Commercio di Milano
        Camera di Commercio di Milano



        Modifica consenso Cookie