Superlega: Pioli, club mi ha chiesto di pensare a presente

'Champions? Sarebbe risultato importante, futuro non si prevede'

(ANSA) - MILANO, 20 APR - "Ascolto i consigli del mio club che mi ha chiesto di focalizzarci sul lavoro e sul presente. Su quello che sarà il futuro si vedrà. Ma non è questo il momento di pensare ad altro". Il tecnico del Milan Stefano Pioli, alla vigilia della sfida contro il Sassuolo, dribbla l'argomento Superlega.
    "Il Milan negli ultimi sette anni non è arrivato nelle prime quattro . Sarebbe un traguardo importante. Mancano sette partite, il futuro non si può prevedere e non sono io la persona più indicata per parlarne", spiega Pioli rispondendo ad una domanda sull'obiettivo Champions dopo i recenti sviluppi.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Camera di Commercio di Milano
      Camera di Commercio di Milano



      Modifica consenso Cookie