Lazio
  • Vaccini: D'Amato,nel Lazio 80% immunizzati entro 9 settembre

Vaccini: D'Amato,nel Lazio 80% immunizzati entro 9 settembre

Stesso numero abitanti e inoculazioni di Danimarca

(ANSA) - ROMA, 03 SET - Nel Lazio la soglia dell'80% di immunizzati sarà raggiunta "intorno l′8-9 di settembre". E' quanto annuncia l'assessore regionale alla Salute Alessio D'Amato in una intervista con l'Huffpost. "Desideriamo andare ulteriormente avanti - spiega D'Amato - arrivando a fine settembre a raggiungere l′85-86% dei completamente vaccinati".
    L'assessore si attende, alla luce di "una maggiore copertura", sia "una riduzione del numero dei casi, pertanto delle incidenze, sia dei riflessi sulla rete ospedaliera con una riduzione dei tassi sia di occupazione in area medica che in terapia intensiva". Sul traguardo dell'immunità di gregge l'assessore afferma di guardare "con attenzione a quello che sta succedendo in Danimarca perché hanno più o meno gli stessi abitanti della nostra Regione e lo stesso livello di vaccinazioni e lì hanno deciso a partire dal 15 settembre di togliere tutte le misure di restrizioni. Guardiamo con favore a quanto accadrà - aggiunge -, perché se funzionasse significherebbe che il raggiungimento di una soglia così importante permetterebbe di favorire maggiormente la circolazione, l'utilizzo di spazi sociali e quant'altro.
    Allentare le misure è una decisione che va presa su base nazionale, ma il fatto che abbiamo nel Lazio gli stessi abitanti della Danimarca e quasi la stessa copertura vaccinale, potrebbe rafforzare eventualmente ulteriori posizioni e scelte che devono comunque essere prese dal Governo". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma



      Modifica consenso Cookie