Lazio
  • A Roma Pronto soccorso ad hoc vittime violenza di genere

A Roma Pronto soccorso ad hoc vittime violenza di genere

Lo ha previsto l'Ospedale Vannini. Percorso dedicato a Covid

(ANSA) - ROMA, 03 SET - Un percorso di Pronto soccorso autonomo e protetto, a cui si accede nella massima privacy, dedicato a donne e uomini oggetto di violenza di genere, fenomeno di estremo allarme sociale. E' quanto prevede l'Ospedale romano Vannini che ha rinnovato il suo Pronto Soccorso organizzando anche la presa in carico di questi pazienti da parte di un'equipe medica e infermieristica appositamente formata.
    La riorganizzazione del Pronto soccorso dell'Ospedale romano prevede, inoltre, una seconda entrata completamente separata ed un percorso ad hoc per i pazienti con stati febbrili, sospetti Covid o affetti da altre malattie infettive. La nuova struttura dell'Ospedale "Madre G. Vannini" delle Figlie di San Camillo sarà inaugurata il 6 settembre alla presenza, tra gli altri, dell'Assessore alla Salute della Regione Lazio Alessio D'Amato.
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Muoversi a Roma



      Modifica consenso Cookie