Confindustria Digitale, 5G non sfonda ma Pnrr è un'opportunità

Presidente Confindustria digitale, resta gap con altri Paesi

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 14 MAG - "Il 5g purtroppo ancora non sfonda. Tra gli addetti ai lavori tutti sappiamo che è un'opportunità per il sistema Paese", ma sulla trasformazione digitale "abbiamo ancora un gap rispetto agli altri, nonostante la pandemia lo abbia ridotto". Lo sottolinea il presidente di Confindustria digitale, Cesare Avenia, durante la "5G Fed Conference". "Siamo davanti a una trasformazione a livello mondiale e le opportunità sono lì per essere catturate dai Paesi che arriveranno per primi", aggiunge Avenia, secondo il quale, il 5G dovrebbe diventare "una questione di bandiera", spingendo "sulle cose da fare". Il piano nazionale di ripresa e resilienza "è la più grande opportunità", sottolinea il presidente di Confindustria digitale, che chiede "una governance efficace che consenta un monitoraggio a livello territoriale", perché la trasformazione digitale non si fa senza i territori". Apprezzando gli obiettivi per una connettività ultraveloce (Vhcn) entro il 2026, Avenia avverte: "se falliamo nel coinvolgimento dei territori, nel 2026 saremo qui a leccarci le ferite così come accaduto con l'agenda digitale che avremmo dovuto completare nel 2020". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: