Open d'Italia, otto fin qui i successi azzurri

Di Ugo Grappasonni e Francesco Molinari le uniche doppiette

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 31 AGO - In 77 edizioni fin qui disputate sono 8 i successi azzurri all'Open d'Italia. Il primo firmato nel 1925, anno della prima edizione, da Francesco Pasquali. Poi, nel 1948, a imporsi fu Aldo Casera prima della doppietta di Ugo Grappasonni nel 1950 e nel 1954. Di Baldovino Dassù l'exploit nel 1976, di Massimo Mannelli quello del 1980. Nel 2006, a interrompere un digiuno lungo 26 anni, ci ha pensato Francesco Molinari che, nel 2016, ha calato il bis. E al Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Roma), dal 2 al 5 settembre e nella casa della Ryder Cup 2023, gli azzurri inseguiranno la nona impresa. "Chicco" Molinari proverà a diventare il primo giocatore italiano a vincere per tre volte la competizione. Con l'Italia che sogna un successo che manca ormai da cinque anni. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA