DIRETTA EUROPEI

Risultato finale
Italia4
3Inghilterra

Derby di Manchester per Kane, United in pole

Giroud al Milan, arriva a giorni. Roma chiude per Rui Patricio

Redazione ANSA ROMA

Poco più di 24 ore e a Wembley verrà decretato il nuovo campione d'Europa. Uno status che sposterà molto anche il valore dei calciatori. Ne sa qualcosa il capitano dell'Inghilterra, HARRY KANE, che da inizio torneo ha sempre dovuto fare i conti con i tanti rumors che lo vedono lontano dal Tottenham. L'unico certo che resti è Mourinho. "Secondo me alla fine rimarrà con gli Spurs" ha detto qualche giorno fa lo Special One, ma radio mercato dice altro. Il presidente del Tottenham, Daniel Levy, ha rinunciato a chiedere 150 milioni di sterline e potrebbe 'accontentarsi' di 100. Sul calciatore è un derby serrato tra i due Manchester e quando quasi tutto lasciava presagire un passaggio al City, c'è stato un cambio improvviso di direzione. Lo United, infatti, dopo l'acquisto di JADON SANCHO sembra intenzionato a premere sull'acceleratore anche per Kane, forte di una cessione di MARTIAL che arriverà nelle prossime settimane.

Dopo la finale di Wembley il futuro del centravanti inglese sarà più chiaro, così come lo sarà quello di molti altri giocatori impegnati nella finale. Vedi EMERSON PALMIERI e FLORENZI, entrambi in uscita dai rispettivi club e con diverse proposte sul tavolo. Per l'oriundo il Napoli è la squadra che si è mossa per prima, ma l'infortunio di Spinazzola ha fatto sì che anche la Roma sondasse il terreno per un suo ritorno (nonostante il preferito resti BENSEBAINI del Gladbach).

 L'Inter, invece, sembra quella più defilata perché prima dovrà risolvere la situazione legata al dopo Hakimi e in questo caso il nome che nelle ultime ore è tornato di moda è quello di Alessandro Florenzi. L'ex capitano della Roma è rientrato alla base dal prestito al Psg, ma resta in vendita. Inoltre l'Europeo non da protagonista non sta facendo crescere il valore del suo cartellino per il quale Tiago Pinto è pronto a chiedere 9-10 milioni. Il nodo è relativo all'ingaggio da 4 milioni che per ora frena la trattativa con i nerazzurri. Simone Inzaghi attende che la società gli fornisca il sostituto, ma nello stesso tempo vengono valutati altri giocatori come BELLERIN e LAZZARI (più il primo del secondo).

Dei regali, visto che li ha chiesti pubblicamente, se li aspetta anche Mourinho e il primo potrebbe arrivare nel weekend. Tra la Roma e RUI PATRICIO è tutto fatto: accordo triennale a 2,5 milioni di euro a stagione. Al Wolverhampton, invece, ne andrebbero 10 più uno di bonus. Da sistemare gli ultimi dettagli prima dello sbarco del calciatore pronto a ridursi le ferie di una settimana ed essere da Mourinho già il 20 luglio. Pronto a sbarcare in Italia anche GIROUD che con il Milan ha l'accordo per un biennale a 4,5 milioni a stagione e se non sarà lunedì il giorno dell'arrivo verrà al massimo rimandato a quello successivo. I rossoneri poi sono sempre a caccia del giocatore che sostituisca Calhanoglu e dalla Lazio potrebbe aprirsi uno scenario interessante con LUIS ALBERTO. Lo spagnolo non è stato convocato per il ritiro ed è in rottura con la società. Maldini nell'eventuale trattativa potrebbe inserire ROMAGNOLI, considerato non un incedibile, ma attenzione anche alla Juventus che la prossima settimana vedrà il Sassuolo per LOCATELLI, ma che resta vigile anche su Luis Alberto. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie