DIRETTA EUROPEI

Risultato finale
Italia4
3Inghilterra

Milan-Giroud ci siamo, Inter torna su Florenzi

Visite alla Lazio per Hjsay, e si chiude per Felipe Anderson

Redazione ANSA ROMA

Le promesse di Pinto a Mourinho, Milan e Lazio che accelerano per far felici Pioli e Sarri, mentre l'Inter è a caccia del sostituto di Hakimi: il mercato della Serie A è finalmente entrato nel vivo. Aprono i rossoneri con l'ufficialità di Sandro TONALI che sarà un calciatore del Milan fino al 30 giugno 2026. Al Brescia andranno 7 milioni più 3 di bonus oltre al cartellino di OLZER per il riscatto del giocatori e i 10 milioni già versati dodici mesi fa per il prestito oneroso. Accordo raggiunto poi anche per Olivier GIROUD. Battuta la concorrenza, ora il centravanti francese è pronto a dire sì ai rossoneri per un biennale da 4 milioni netti a stagione. Al Chelsea, invece, dovrebbe andare un conguaglio di uno o due milioni di euro visto il rinnovo del contratto scattato in automatico fino al 2022. Quindi questione di ore, e poi Pioli avrà l'attaccante che serviva dopo l'infortunio di Ibrahimovic.
    Ora il tecnico si augura che possa risolversi anche la grana KESSIE. Il contratto scade tra un anno e tra poco il calciatore inizierà le Olimpiadi con la sua Costa d'Avorio. "Franck sta bene con noi" ha detto l'allenatore, ma per il momento resta la distanza tra le parti con l'entourage che chiede 6 milioni di euro, mentre Maldini arriva a offrine 4.
    Dall'altra parte dei Navigli, invece, Marotta e Ausilio cercano il dopo Hakimi. Tra i nomi papabili è tornato di moda quello di Alessandro FLORENZI. Il ruolo da non protagonista a Euro 2020 non ne ha fatto crescere il pezzo, e il calciatore resta un profilo in uscita dalla Roma. L'ex capitano giallorosso non è comunque il solo nome per la fascia destra, perché al vaglio del club nerazzurro ci sarebbero anche DUMFRIES del PSV, ZAPPACOSTA del Chelsea e BELLERIN dell'Arsenal. L'Inter poi sta cercando anche a sinistra dove i nomi sondati sono quelli di EMERSON PALMIERI, MARCOS ALONSO e dell'olandese svincolato VAN AANHOLT.
    Questi ultimi tre profili, però, dopo l'infortunio di Spinazzola sono tornati d'attualità anche in casa giallorossa.
    Mourinho ha chiesto espressamente un sostituto e il GM Pinto ha promesso: "Daremo a Josè una squadra degna di lui". Per questo oggi nella Capitale si è affacciato l'agente Jorge Mendes.
    L'ufficialità di PAU LOPEZ al Marsiglia (prestito con diritto di riscatto a 11 milioni che si trasforma in obbligo allo scoccare della ventesima presenza) può sbloccare l'arrivo di RUI PATRICIO dal Wolverhampton. Dopo esser stato eliminato da Euro 2020 con il suo Portogallo è tornato a casa per trascorrere le vacanze con la famiglia, ma aspetta anche la chiamata della Roma che potrebbe chiudere per una cifra vicina ai 10 milioni più uno di bonus, mentre al calciatore farebbe sottoscrivere un triennale da 2,5 milioni di euro a stagione. Una volta formalizzato Rui Patricio partirà l'assalto a XHAKA, mentre per un eventuale dopo SMALLING si studia il profilo di BAILLY del Manchester United.
    Accelerata improvvisa anche della Lazio, che domani presenterà Sarri e oggi ha fatto svolgere le visite mediche a HYSAJ, svincolatosi dal Napoli. Al calciatore dovrebbe andare un quinquennale a 1,8 milioni più bonus a stagione. Fatta anche per il ritorno di FELIPE ANDERSON, al West Ham 3 milioni più il 50% sulla futura rivendita. Intanto il Siviglia segue con attenzione gli sviluppi della situazione di LUIS ALBERTO. In casa Bologna è stand by per ARNAUTOVIC, perché lo Shangai Port continua a chiedere 5 milioni di euro per liberare il giocatore, sul quale ci sono anche Besiktas e Fenerbahce. Ufficiale, invece, il contratto biennale di SERGIO RAMOS Ramos con il Psg.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie