Della Vedova, con fondi Ue sostenere obiettivi allargamento

Eusair unica strategia che accresce integrazione Paesi candidati

Redazione ANSA

BRUXELLES - "I programmi finanziati dall'Ue nella regione" adriatico-ionica "devono contribuire a perseguire gli obiettivi" della strategia macro-regionale "Eusair". Uno su tutti, quello strategico dell'integrazione che "necessariamente guarda al futuro allargamento dell'Ue a tutti i Paesi Eusair".

Così Benedetto Della Vedova, sottosegretario agli Affari esteri, intervenuto al sesto Forum Eusair. "Eusair è l'unica strategia macro-regionale europea che accresce l'integrazione e la cooperazione attraverso i confini attivamente, sostenendo Paesi fuori dall'Ue che sono candidati o potenzialmente candidati", ha evidenziato Della Vedova, osservando che "mentre si agevola una più fruttuosa collaborazione tra Paesi vicini, vengono anche resi più sostenibili e resilienti di fronte a crisi e sfide come il Covid".

Infine, il sottosegretario ha ricordato che "la strategia europea per la macroregione adriatico-ionica è fondamentale per promuovere la crescita socio-economica ed eliminare le distanze" e "anche il Parlamento europeo ne ha riconosciuto il valore aggiunto".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie