Bonomi presenta al Parlamento europeo piano riforma mercato elettrico

Confindustria, 'su questione energetica Europa si gioca futuro'

Redazione ANSA

BRUXELLES - Il presidente di Confindustria Carlo Bonomi ha incontrato questa mattina una delegazione di eurodeputati italiani all'Eurocamera a Bruxelles per presentare un documento di proposta di riforma del mercato elettrico italiano.

"La questione della riforma del mercato energetico è una questione cruciale per il nostro Paese, dobbiamo assicurare alle rinnovabili un mercato che rispetta la convenienza della produzione", ha sottolineato il presidente del Gruppo Tecnico Energia Confindustria Aurelio Regina che, assieme a Bonomi ha illustrato, per oltre due ore, il piano agli eurodeputati prima di recarsi in Commissione per gli incontri con i commissari Gentiloni e Dombrovskis.

"L'Europa nell'energia ha sempre fatto fatica a trovare posizioni comuni e in questo momento di crisi alcuni egoismi non sembrano placarsi. Ma su questo l'Europa si gioca il futuro, è inimmaginabile che in un mercato unico si creino asimmetrie cosi forti da delineare divari competitivi tra sistemi industriali, questo mette a repentaglio il sistema Europa", ha spiegato Regina.

"Bene il piano sul mercato elettrico che studieremo nei dettagli, ma è necessario farne uno anche sul Fit for 55, serve una riflessione seria, non tanto sull'obiettivo che è la decarbonizzazione con cui siamo d'accordo, ma sulle modalità e sull'effetto per le imprese", ha commentato Paolo Borchia, eurodeputato della Lega, all'uscita dell'incontro.

"Un piano interessante" anche per Patrizia Toia del Partito democratico che però chiede "più coraggio soprattutto nell'affrontare il tema della riforma del Ttf, il mercato del gas di Amsterdam, nodo chiave della questione del rincaro dei prezzi che noi come Pd abbiamo individuato già da oltre un anno".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"I contenuti del sito riflettono esclusivamente il punto di vista dell’autore. La Commissione europea non è responsabile per qualsivoglia utilizzo si possa fare delle informazioni contenute."


Modifica consenso Cookie