Carnevale di Venezia, 15mila contatti al giorno per la festa su web

Sindaco Brugnaro, città è viva e pronta a ripartire

Redazione ANSA VENEZIA

VENEZIA - E' mancata la festa di piazza, impedita dalla pandemia, ma il Carnevale di Venezia non si è fermato in questo 2021, traslocando da piazza San Marco al web.

La festa tutta in digitale si è conclusa il 16 febbraio, martedì grasso, con risultati lusinghieri. La programmazione in onda sul sito ufficiale del Carnevale ha registrato 15mila contatti quotidiani, addirittura 90mila quelli su Facebook, più altri 30mila su altre piattaforme. Una sfida che ha coinvolto il pubblico. In tutto, otto le puntate in streaming trasmesse dal piano nobile di Ca' Vendramin Calergi, sede del Casinò di Venezia, in diretta sul sito del Carnevale, sui suoi canali social e su Televenezia. La storia della manifestazione, aneddoti sul presente e racconti del passato, interviste e tradizioni, come quella delle dodici Marie e del Volo dell'Angelo, dalle sue maschere più famose, dai costumi al teatro della trasgressione. Ogni giorno 12 ospiti, 10 tecnici e 10 artisti per un totale di 150 maestranze tecnico artistiche coinvolte.

"Edizione unica nel suo genere - ha detto il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro - La cosa più importante era far capire al mondo e a chi ama la nostra città e il Carnevale in particolare, che Venezia è viva ed è pronta a ripartire proprio dalle sue tradizioni e dall'innovazione".

Nel programma sono stati coinvolti gli atelier di costumi tipici del Carnevale veneziano e le maestranze dell'artigianato, le botteghe dei maschereri. Inoltre è stata promossa l'enogastronomia e l'ospitalità del periodo carnevalizio attraverso il coinvolgimento di bàcari, ristoranti, pasticcerie, panetterie.

Sono stati mille i partecipanti delle "virtual room", le 24 stanze virtuali di cui 20 dedicate ai bimbi e ai ragazzi di età compresa tra i 7 ai 17 anni. In particolare, per i più piccoli, il Kids Carnival ha proposto laboratori, performance, racconti interattivi, e un'edizione digitale del concorso La Mascherina più Bella. 

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie