Zanzotto 100 anni: dal 21 marzo incontri e letture

Eventi in tutta Italia, clou 10 ottobre per anniversario nascita

Redazione ANSA PIEVE DI SOLIGO

PIEVE DI SOLIGO - Inizierà il 21 marzo, data della giornata mondiale della poesia, "Zanzotto 100", la lunga serie di eventi promossi per la celebrazione del centenario della nascita di Andrea Zanzotto, scomparso 10 anni fa. Si tratta di un calendario che si protrarrà fino al prossimo autunno, toccando luoghi di tutta Italia.
    Fra gli appuntamenti del 21 marzo, una diretta streaming di incontri e letture e, alle 20.15, su Rai RadioTre, "Alfabeto Zanzotto", dialogo di Gian Luca Favetto e Marco Paolini. Le celebrazioni entrano nel vivo dal 3 al 6 giugno con la Maratona Zanzotto, che comprenderà un percorso poetico a piedi, di sera, a Pieve di Soligo, cittadina già finalista al titolo di Capitale italiana della cultura 2022 con un progetto sul dialogo tra cultura e territorio e una ventiquattr'ore di poesia. Il 26 e 27 giugno si continua con la presentazione dei 12 itinerari che formano la Costellazione Zanzotto sulle tracce della poesia e della vita del poeta, da percorrere in bicicletta, a piedi o a cavallo, tra le colline trevigiane, Santo Stefano di Cadore e Valbelluna, Padova e i Colli Euganei.
    Il programma culminerà il 10 ottobre, giorno dell'anniversario della nascita, con l'inaugurazione della Casa Paterna di Andrea Zanzotto, restaurata e recuperata, per divenire un luogo di oggetti e di memorie. Dall'8 al 10 ottobre, Pieve di Soligo ospiterà il convegno internazionale "Zanzotto, un secolo. Da Pieve di Soligo al mondo" con la presentazione del film "Logos Zanzotto".
    "Zanzotto 100" è organizzato dal Comitato promotore Centenario Andrea Zanzotto con la Fondazione Casa Paterna di Andrea Zanzotto, sostenuto dalla Regione Veneto e realizzato in collaborazione con il Comune di Pieve di Soligo e il patrocinio della Provincia di Treviso.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie