Dalla Carbonara a Cacio e Pepe, in una polpetta i piatti cult

A Roma proposto il comfort food in versione tipica e fusion

Redazione ANSA ROMA

In una polpetta l'essenza dei piatti cult della cucina italiana: dalla Carbonara alla Cacio e pepe fino all'Amatriciana: è quanto propone "Polpetta", ristorante presente a Roma nella zona storica di Trastevere con un menu tutto dedicato alla polpetta, uno dei comfort food più richiesto e conosciuto. Il locale trasteverino, che propone polpette dall'antipasto al dolce acquistabili anche in criptovalute, è nato da un 'idea di Andrea Laurenza, Alessio Di Cosimo e lo chef Giovanni Nerini ed è il quarto ristorante dedicato e aperto in ordine temporale dagli ideatori: "Polpetta" oggi è nella Capitale nel rione Monti (nei pressi del Colosseo), Ostiense e Fiumicino. Il locale di Trastevere, vicino all'orto botanico e a Villa Farnesina, permette inoltre di rivivere la storia: secondo una leggenda nel giardino interno del ristorante Raffaello si incontrava con La Fornarina, la sua musa.

L'ambiente propone in particolare una terrazza che si affaccia sulla Porta Settimiana da un lato e sulle mura romane dall'altro. La carta del menu, oltre al proporre una serie di proposte che richiamano ricette da tutto il mondo, come le Polpette di Gamberoni con curry rosso Thai (fatto con latte di cocco, pasta di curry rosso e diverse spezie) o le Polpette al Gulasch ungherese con patate, presenta polpette tradizionali, stagionali e polpette dolci come il Cheesecake con salsa alle fragole, Ricotta e cocco (accompagnate da Nutella) o le fritte e golose Pan di stelle, con pere e cioccolato. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie