Social network, crescono i post a tema food (+57,4%)

Il 54% italiani segue influencer per consigli culinari

Redazione ANSA ROMA

Crescono i post a tema food nei social network, nell'ultimo anno l'incremento è del + 57,4%, raggiungendo un totale di 1,59 milioni di contenuti nell'ultimo anno. I contenuti generati negli ultimi 12 mesi nel settore beverage hanno raggiunto invece quota 311 mila con un incremento del +36% rispetto all'anno precedente. In particolare, il 56% dei contenuti hanno come focus il vino, tematica in forte crescita con un incremento del +29,10% nell'ultimo anno. La tendenza emerge da una ricerca condotta da Buzzoole, martech company specializzata in tecnologie e servizi per l'Influencer Marketing.

L'analisi si è basata su un database di oltre 2 milioni di profili e 250 milioni di contenuti monitorati a livello globale dalla piattaforma Buzzoole Discovery su cinque canali social differenti (Instagram, Facebook, Youtube, Twitter e TikTok) nell'arco temporale del 2020. L'incremento- spiegano gli analisti- è determinato "molto probabilmente dal lockdown che ha spinto gli utenti a dedicare più tempo alla cucina con il 54% degli italiani che segue i food influencer perché danno consigli culinari". Con il report viene registrato in particolare che i food influencer hanno un'audience per il 66,70% femminile e principalmente giovane, con un'età compresa tra i 18 e i 34 anni (56,53%). Il canale maggiormente utilizzato per condividere contenuti è Instagram con il 75,64%, seguito da Facebook e Twitter; TikTok invece si trova in coda ma sempre più in crescita tanto da aver toccato gli 11.800 post solo nell'ultimo anno. La maggior parte dei creator italiani in ambito food sono donne (+60,57%) mentre gli uomini rappresentano circa un quarto del totale (39,43%). I wine influencer in Italia rappresentano il 68% del totale dei creator che trattano di beverage. Gli influencer italiani che parlano di drink sono principalmente uomini (56% del totale), mentre le donne rappresentano oltre il 40%.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie