Insalata in busta è regina acquisti ortofrutta confezionata

Bva-Doxa, scelta da 81% consumatori

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 27 GIU - E' l'insalata in busta la regina dei prodotti di IV gamma (frutta, verdura e ortaggi freschi confezionati e pronti per il consumo) con una tasso di acquisto dell' 81%. È quanto emerge da un'indagine Bva-Doxa, commissionata dal Gruppo IV Gamma di Unione Italiana Food e condotta nel maggio 2022 su un campione di 1.000 persone, rappresentativo della popolazione italiana. L'insalata in busta è seguita dalle ciotole, sempre di insalata, (acquistate dal 40% del campione), dalla frutta lavata e tagliata (30%) e dalle zuppe (29%). L'analisi di mercato mette in luce che i prodotti di IV gamma sono molto apprezzati dagli italiani, ma sussistono dei pregiudizi e alcuni comportamenti sbagliati tra i consumatori relativi alla categoria. Dallo studio di mercato emerge in particolare che quasi 3/4 li acquista in modo regolare ( 38% abitualmente/tutte le settimane e il 36% abbastanza spesso/2-3 volte al mese). Il 19% dichiara di acquistarli occasionalmente (1 volta al mese o meno) e il 7% dichiara di non acquistarli mai. Gli analisti segnalano inoltre che il 58% dei rispondenti dichiara di acquistare prodotti di IV Gamma per la comodità e per risparmiare tempo, il 34% per la porzionatura, il 30% perché si evitano sprechi di prodotto e il 26% perché sono prodotti che aiutano ad avere un'alimentazione sana, facilitando il consumo di verdure. I ricercatori sottolineano che nonostante l'apprezzamento degli italiani nei confronti dei prodotti di IV gamma sussistono dei comportamenti errati con il 63% che dichiara di trasportare il prodotto di IV Gamma dal punto di vendita a casa in normali sacchetti non refrigerati e solo il 34% si comporta correttamente, trasportando i prodotti di IV Gamma all'interno di borse frigo. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie