Vaccini: Ema-Ecdc, no a quarta dose per tutti, ok a over 80

No evidenze su 60-79 enni

Redazione ANSA BRUXELLES

La task force Covid-19 dell'Ecdc e dell'Ema ha concluso che è troppo presto per considerare l'utilizzo di una quarta dose di vaccini mRna contro il coronavirus nella popolazione generale. Tuttavia entrambe le agenzie hanno convenuto che una quarta dose (o un secondo booster) può essere somministrata agli adulti di età pari o superiore a 80 anni. Non vi sono prove chiare nell'Ue che la protezione vaccinale contro le malattie gravi stia diminuendo sostanzialmente negli adulti con sistema immunitario normale tra 60 e 79 anni di età e quindi non vi sono prove chiare a sostegno dell'uso immediato di una quarta dose. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA