ANSAcom
ANSAcom

Covid: indagine, 77% italiani favorevole a 4/a dose

Indagine Ambrosetti-Cnr, per 76% intervistati sì obbligo vaccino

Roma ANSAcom

Segnali positivi arrivano in vista della ripresa della campagna vaccinale anti-Covid nel prossimo autunno. Il 77% di un campione di italiani intervistati si dichiara, infatti, favorevole alla quarta dose della vaccinazione contro il Sars-Cov-2 il prossimo autunno. E' quanto emerge dall'indagine realizzata da The European House - Ambrosetti e dal Centro Interdipartimentale per l'Etica e l'Integrità nella Ricerca del Cnr, in collaborazione con SWG, sul livello di fiducia degli italiani nei confronti dei vaccini. Realizzata su un campione di 2.000 cittadini intervistati, la survey è stata presentata oggi a Roma, nell'evento realizzato da The European House – Ambrosetti, con il contributo non condizionante di Pfizer. "Il 76% degli italiani intervistati si dice favorevole all'obbligo di vaccino anti Covid", ha detto Daniela Bianco, partner e responsabile dell'Area Healthcare di The European House – Ambrosetti, "e c'è anche un 17% di persone che non si sono ancora vaccinate contro il Sars-Cov-2 ma che si mostra aperto a farlo. Questo significa che c'è ancora una fascia di popolazione in cui la campagna vaccinale può ancora far presa".

In collaborazione con:
The European House-Ambrosetti

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie