Kyriakides resistenza antibiotici è pandemia silenziosa

La commissaria Ue al G20 Salute di Roma, includerla in trattato internazionale

Redazione ANSA BRUXELLES

La resistenza agli antibiotici è una "pandemia silenziosa" e una "minaccia sempre presente" e andrebbe inclusa in un accordo internazionale sulla preparazione e risposta alle pandemie. Lo ha detto la commissaria Ue alla salute intervenendo al G20 Salute di Roma.

Il G20, ha affermato Stella Kyriakides può dare il suo contributo a dare risposte globali alla pandemia "condividendo le informazioni, in particolare un rilevamento più rapido e un'allerta precoce, rafforzando la ricerca e garantendo il flusso delle merci nelle catene di approvvigionamento globali".

Kyiriakides ha quindi ribadito il "pieno sostegno" dell'Ue a un "accordo internazionale sulla preparazione e risposta alle pandemie", raccomandando di includervi "disposizioni sulla resistenza antimicrobica".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA