Stellantis, tornano Scudo e Ulysse, anche elettrici

Prodotti a Valenciennes in Alta Francia, come i precedecessori

Redazione ANSA ROMA

Attraverso i due brand Fiat e Fiat Professional, Stellantis lancerà nei prossimi mesi il nuovo veicolo commerciale leggero medio Scudo e il multi purpose vehicle Ulysse. Quest'ultimo riporta sul mercato un monovolume Fiat prodotto in due serie assieme a PSA Peugeot Citroën (la prima dal 1994 al 2002, la seconda dal 2002 al 2010) e particolarmente apprezzato per la sua versatilità dalle famiglie numerose e dagli utenti professionali.
    Per Scudo si tratta invece di un importante ritorno del furgone, anche finestrato, che Fiat produsse in collaborazione con PSA Peugeot Citroën a partire dal 1996 e fino al 2016. Anche per questa nuova generazione di veicoli si tratterà di una attività gestita dai brand francesi di Stellantis e che farà capo allo storico stabilimento di Hordain, nella regione di Valenciennes (Francia) dove già venivano fabbricati i precedenti Scudo e Ulisse.
    I due modelli saranno disponibili sia con le collaudate motorizzazioni endotermiche sia nella nuova variante 100% elettrica. Per Scudo è prevista una ampia gamma come veicolo commerciale, con tre lunghezze e allestimenti furgone, combi e cabinato con pianale. Per Ulysse saranno proposte diverse combinazioni interne da 6 a 9 posti, così da soddisfare tutte le esigenze dei clienti. Entrambi utilizzeranno la piattaforma EMP2 che, grazie al suo carattere modulare, permette di rispondere alle specifiche esigenze dei diversi mercati, adattandosi a modelli e segmenti molto differenti. Basti pensare che sulla stessa piattaforma nascono i veicoli Peugeot Expert e Traveller, Citroen Jumpy e Spacetourer, Opel/Vauxhall Vivaro e Zafira Life.
    Di grande interesse nell'offerta Scudo e Ulysse la presenza delle configurazioni BEV 100% elettriche, che risponderanno nei rispettivi segmenti alle esigenze della transizione verso la mobilità a 'zero emissioni' costituendo un esempio concreto della strategia di elettrificazione onnicomprensiva di Stellantis.
  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie