IAA: Mercedes EQT, il van sette posti elegante ed elettrico

Per famiglia e tempo libero, a bordo MBUX e aggiornamenti OTA

Redazione ANSA MONACO

Non solo auto: allo IAA di Monaco Mercedes alza il velo anche sul concept EQT, svelato a fine agosto da Mercedes-Benz Vans nel corso di una digital premiere.
EQT rappresenta il primo veicolo premium pensato per le famiglie e compagno ideale per il tempo libero nel segmento degli small van: la Classe T e la sua variante completamente elettrica.
Il prototipo pre-serie coniuga una spaziosità ampia e versatile, studiata per un massimo di sette persone, con una considerevole capacità del bagagliaio nel design tipico Mercedes e con caratteristiche all'insegna di qualità, comfort, funzionalità, connettività e sicurezza.
Il Concept EQT è immediatamente riconoscibile come membro della famiglia Mercedes EQ, grazie al design caratterizzato da proporzioni bilanciate e superfici dalle forme sinuose. Spalle pronunciate e passaruota distintivi evidenziano la forza e la carica emozionale. Il caratteristico frontale Black Panel con fari a LED si allunga in una linea fluida dal cofano, brillando con un motivo a stelle che con effetto tridimensionale si propagano in diverse dimensioni dalla parte anteriore ai cerchi in lega leggera torniti a specchio da 21 pollici, e dal tetto panoramico fino al longboard elettrico nel posteriore.
Senza contare la presenza di una fascia luminosa che collega i fari a Led e le luci posteriori a Led. In combinazione con la verniciatura del veicolo in nero lucido, il risultato è un affascinante contrasto che crea un'estetica particolarmente pregiata.
"Il concept EQT incarna il Dna del design Mercedes-Benz di 'Sensual Purity - afferma Gorden Wagener, Chief Design Officer Daimler Group - Forme sinuose, modanature eleganti e materiali sostenibili sono la dimostrazione dell'appartenenza di questo van alla nostra famiglia Mercedes-EQ".
Gli interni stilosi ed eleganti sono impreziositi da un raffinato contrasto in bianco e nero. I sedili sono rivestiti in pelle nappa bianca, gli inserti in pelle intrecciata sulla seduta sono realizzati in pelle riciclata. A spiccare nell'abitacolo è la plancia portastrumenti con la sua forma sensuale. La parte superiore è sagomata come il profilo di un'ala fluida e tondeggiante, che si fonde dinamicamente con il quadro strumenti. Al di sopra del quadro strumenti è posizionato uno scomparto portaoggetti parzialmente chiuso, per tenere a portata di mano documenti o utensili utili.
A bordo del van elettrico non manca il sistema di infotainment MBUX (Mercedes-Benz User Experience), con il quale la casa della Stella introduce l'innovativa logica di comando e visualizzazione nel segmento degli small van. Il sistema può essere azionato tramite il display centrale separato con funzione touch, i pulsanti touch control al volante e, a richiesta, tramite l'assistente vocale "Hey Mercedes". Una particolarità di questo sistema è la capacità di autoapprendimento che deriva dall'impiego dell'intelligenza artificiale. Tra gli altri highlight di MBUX, in combinazione con Mercedes me connect, il servizio di informazioni sul traffico in tempo reale e gli aggiornamenti over-the-air.
Questo concept, lungo 4.945 e largo 1.863 mm, presenta porte scorrevoli ad apertura particolarmente ampia su entrambi i lati, in modo che i due sedili singoli della terza fila risultino facilmente accessibili. Un tetto panoramico, con rivestimento interno che riproduce un cielo stellato lavorato al laser, assicura interni luminosi. Il lancio è previsto sul mercato nel 2022, a completamento della gamma degli small van accanto ad un altro veicolo di successo, il Citan, che quest'anno festeggerà il suo debutto in una variante completamente elettrica.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie