Automobili Estrema, hypercar Fulminea debutta a Salon Privé

L'autonomia è di 520 km, il peso della batteria di soli 300 kg

Redazione ANSA ROMA

Automobili Estrema Fulminea fa il suo debutto nel Regno Unito al Salon Privé 2021, che si svolge a Blenheim Palace fino al 5 settembre, all'interno di una nuova sezione Concepts & Classe Prototipi nel Concours d'Elégance dell'evento.
    "La Fulminea segna l'inizio di una nuova generazione di auto elettriche: ha tutte le caratteristiche di un'auto da corsa, ma presenta un propulsore completamente elettrico e soluzioni innovative - ha detto Gianfranco Pizzuto, fondatore e ceo di Automobili Estrema -. La nostra filosofia si basa su quattro concetti principali: romanticismo, eleganza, purezza ed equilibrio e siamo molto lieti di essere qui al Salon Privé per il debutto nel Regno Unito di Fulminea".
    Fulminea è una hypercar completamente elettrica costruita da Automobili Estrema, fondata nel 2020 dall'imprenditore Gianfranco Pizzuto. Con sede a Modena, nel cuore della Motor Valley, Automobili Estrema punta a rendere Fulminea "il più veloce laboratorio tecnologico su ruote" e si specializzerà nella progettazione e produzione di hypercar esclusive costruite in numero limitato.
    In vendita nella seconda metà del 2023, sarà la prima auto al mondo a utilizzare un innovativo pacco batterie "ibrido" che combina celle agli ioni di litio con elettrolita a stato solido e ultracondensatori.
    L'allestimento fornisce 100kWh di energia per alimentare i quattro motori elettrici con una potenza totale equivalente a 2040 cv, sufficienti per spingere la Fulminea da 0 a 320 km/h in meno di 10 secondi. L'autonomia prevista è di 520 km; con un peso della batteria di soli 300 chili che permette al veicolo di raggiungere un peso complessivo di 1.500 chili.
    Fulminea si distingue anche per la sua forma aerodinamica e compatta. I materiali compositi leggeri sono utilizzati nel suo design, che è stato ottimizzato tramite l'uso di test CFD e presenta elementi aerodinamici attivi come la presa d'aria anteriore e l'ala posteriore retrattile.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie