Mercedes CLS, si rinnova e punta a design più sportivo

AMG Line di serie e tante novità introdotte con nuovo 'facelift'

Redazione ANSA MILANO

Si presenta con un 'vestito' rinnovato la nuova Mercedes CLS che punta sull'AMG Line di serie. Sono tante le novità introdotte con il 'facelift' del modello della casa tedesca e che si notano già ad un primo sguardo, a cominciare dalla nuova mascherina del radiatore e dal paraurti, pensati per accentuare ulteriormente il dinamismo della coupé a quattro porte della stella.

 


    Dopo gli aggiornamenti del modello nella scorsa estate, oggi tocca anche all'abitacolo, aggiornato con combinazioni di pelle e inserti, oltre al volante, che è di nuova generazione. Le novità si spingono poi anche sotto al cofano, con la gamma di motori ai quali si aggiunge il nuovo motore diesel con alternatore-starter integrato. Due le versioni a listino, Premium e Premium Plus.
    Dal lancio della prima generazione, nel 2004, Mercedes ha venduto 450 mila CLS e nel corso del 2020 la Cina è stato il più grande mercato di CLS Coupé, seguita da Corea del Sud, Stati Uniti e dalla Germania. Il fattore che incide maggiormente sulla motivazione all'acquisto da parte dei clienti, riferiscono dalla casa tedesca, è il design che ne enfatizza la sportività.
    Proprio in tal senso va l'offerta odierna della nuova CLS, con le due versioni Premium e Premium Plus che puntano ad un look dal taglio sportivo già dalla versione di ingresso.
    Oltre allo styling AMG, la Premium offre tra gli equipaggiamenti di serie le smartphone integration, il Pacchetto Memory e il Sound System Surround Burmester. La Plus, invece, si presenta ancora più ricca nella dotazione che aggiunge numerose novità, tra le quali l'head-up display, il climatizzatore automatico con tre zone, l'MBUX Interior Assistant, il tetto scorrevole elettrico in cristallo ed il pacchetto Energizing.
    A sottolineare in modo più marcato la sportività della nuova CLS ci pensano gli esterni AMG Line di serie, con tutti componenti del kit aerodinamico AMG. Tra questi, la grembialatura specifica AMG con A-Wing di colore nero, splitter frontale color cromo argentato, griglie delle prese d'aria dal look sportivo con listelli verticali e flic aerodinamici in nero lucidato a specchio. Altre caratteristiche sono i rivestimenti sottoporta AMG sulla fiancata e spoilerino AMG sul cofano del bagagliaio.
    Con gli esterni AMG Line è possibile scegliere per i cerchi in lega leggera AMG da 20 pollici torniti a specchio con design a razze e look bicolore tra due nuovi colori, ovvero grigio tremolite o nero lucidato a specchio. Gli esterni AMG Line sono dotati di una nuova mascherina del radiatore con il pattern Mercedes-Benz (un modello a stella tridimensionale con superfici cromate lucide), una lamella nera lucidata a specchio con inserti cromati e Stella Mercedes integrata. Per CLS è poi previsto anche il nuovo colore di vernice blu spettrale metallizzato.
    Oltre al look esteriore più incisivo, si è deciso di rinnovare l'abitacolo. Due nuove versioni di modanature decorative, in legno di noce marrone a poro aperto e legno grigio lucidato a specchio, sono disponibili anche per la consolle centrale. Anche l'offerta di rivestimenti dei sedili in pelle è stata ampliata: In questo ambito, le due nuove combinazioni cromatiche sono grigio neva/grigio magma e marrone terra di Siena/nero. Nel corso dell'aggiornamento, CLS è stata equipaggiata anche di un nuovo volante multifunzione in pelle nappa. Le razze sono in nero lucidato a specchio con inserto in color cromo argentato, mentre i comandi al volante sono completamente in color cromo argentato.
    Con il pacchetto sistemi di assistenza alla guida (a richiesta), il guidatore usufruisce del supporto del sistema di assistenza attivo alla regolazione della distanza DISTRONIC e del sistema di assistenza allo sterzo attivo. Nella corona del volante si trova un inserto a sensori bizona e i sensori sul lato anteriore e posteriore della corona registrano se il volante viene afferrato, quindi non è più necessario effettuare un movimento di sterzata per segnalare ai sistemi di assistenza alla guida che il conducente ha il controllo dell'auto. Ciò aumenta il comfort di comando nella guida parzialmente autonoma.
    I prezzi partono da 89448 euro per la CLS 300 d 4MATIC Mild Hybrid Premium .
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie