Robert Engelhorn a capo stabilimento Bmw di Spartanburg

A Weber gestione Monaco mentre Grünei guiderà Oxford e Swindon

Redazione ANSA ROMA

Giro di poltrone al vertice della rete di produzione globale dl Bmw Group, con nuovi direttori di stabilimento a Monaco, Oxford e Spartanburg dal prossimo primo settembre.
    Robert Engelhorn assumerà la direzione di quella che è attualmente la più grande sede di produzione del Gruppo, quella a Spartanburg negli Stati Uniti. In quell'impianto si fabbrica la stragrande maggioranza dei modelli della gamma X e l'anno scorso, nonostante la pandemia, il suo volume di produzione è stato di oltre 360mila unità. L'impianto era guidato da Knudt Flor che va in pensione a 61 anni.
    Engelhorn, 51 anni, è attualmente responsabile dello stabilimento principale di Monaco, posizione che verrà assunta da Peter Weber (49 anni) oggi a capo dello stabilimento Mini di Oxford e quello di Swindon che si occupa di stampaggio e componenti di carrozzeria. Weber porta nello stabilimento bavarese la sua esperienza dalla introduzione della Mini Cooper SE completamente elettrica, e proprio a Monaco gestirà l'avvio della fabbricazione in autunno della Bmw i4.
    A sua volta Markus Grünei sl trasferirà nel Regno Unito per subentrare a Weber come direttore degli stabilimenti di Oxford e Swindon. Il 45enne è attualmente responsabile presso la sede del Bmw Group di aree che comprendono il sistema di produzione Bmw, i processi e la digitalizzazione degli impianti.
    Parlando delle nuove posizioni, Milan Nedeljković, membro del board di Bmw AG con responsabilità della produzione, ha detto che tutti e tre i manager "sono esperti comprovati con un vasto know-how di processo, anni di esperienza e, non da ultimo, eccellenti qualità di leadership. Sono certo che questi colleghi implementeranno rigorosamente i nostri progetti futuri chiave, come l'elettromobilità, la digitalizzazione e la sostenibilità, e faranno proseguire le storie di successo dei nostri stabilimenti".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie