DS Italia, Eugenio Franzetti nuovo Managing Director

Ritorna dopo un'esperienza a Parigi in Peugeot

Redazione ANSA ROMA

Nell'ambito della composizione del nuovo board di Stellantis Italia, Eugenio Franzetti ha assunto l'incarico di Managing Director DS Automobiles per il mercato del nostro Paese. Una nomina, questa, che sancisce il ritorno in Italia per Franzetti, il quale subentra a Francesco Calcara, che prosegue la sua esperienza professionale in un altro brand del gruppo, e risponde direttamente a Santo Ficili, Country Manager del neonato gruppo.
    Eugenio Franzetti arriva da una lunga esperienza nel mondo automotive, durante la quale ha ricoperto, negli ultimi vent'anni, diversi ruoli di crescente responsabilità, dal marketing alla comunicazione, in qualità di direttore Comunicazione per PSA Italia passando per esperienze nell'aftersales e nella divisione commerciale, come direttore Vendite di Citroën Italia.
    Negli ultimi due anni ha avuto un'esperienza internazionale, nel ruolo di Global director della Comunicazione di Peugeot presso l'headquarter di Parigi.
    Franzetti ha di fronte a sé una grande sfida: consolidare la presenza di DS Automobiles nel mercato premium italiano, proseguendo nel progetto di innalzamento dell'awareness e dell'immagine del brand.
    Il 2021 è un anno cruciale per la strategia di gamma del brand premium francese, con il lancio di DS 9 E-Tense, a luglio, e di DS 4, che arriverà nei DS Store nel corso dell'ultimo trimestre.
    L'elettrificazione della gamma, che vede già oggi il 100% dei modelli con almeno una versione E-Tense (elettrica o elettrificata ibrida plug-in), rappresenta un'arma in più che aiuterà DS Automobiles a fare un ulteriore passo nel futuro della mobilità sostenibile.
    "Sono molto orgoglioso di entrare a far parte del Team DS in Italia, dove trovo persone competenti, appassionate e determinate. Accolgo con grande entusiasmo questa sfida, difficile, ma davvero affascinante - ha precisato Franzetti - .
    Non capita spesso nella vita professionale di una persona di avere la possibilità di veder nascere un nuovo brand, seppur con una storia importante alle spalle, e poterlo guidare verso la sua definitiva affermazione in un mercato competitivo come è quello italiano. Abbiamo davanti a noi un periodo ricco di novità, con il lancio di DS 9 e di DS 4, due modelli davvero eccezionali che saranno la base, assieme al resto della gamma e dei servizi che offriamo ai clienti, per un futuro radioso per il brand DS. Ringrazio Francesco Calcara per il suo lavoro di questi anni, fatto di grande professionalità con la quale ha contribuito a costruire le fondamenta del brand".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie