Auto: ARaymond, a Vercelli nuovo stabilimento high-tech

Inizio dei lavori di costruzione è previsto per il 2022

Redazione ANSA VERCELLI

ARaymond Italiana, azienda che progetta e produce dispositivi di fissaggio utilizzati dai principali produttori automobilistici del mondo, ha acquistato 90.000 metri quadrati di terreno nella zona industriale di Vercelli, dove costruirà un impianto di produzione high-tech, all'avanguardia e moderno, che sostituirà il suo attuale stabilimento di Carisio, sempre nel Vercellese.
    Il contratto preliminare è stato firmato con il Comune di Vercelli; l'inizio dei lavori di costruzione è previsto per il 2022, con l'apertura del nuovo stabilimento nel 2023. Dei 90.000 metri quadrati acquistati, le nuove strutture ne copriranno 22.000, con l'obiettivo di sviluppare e aumentare la superficie dell'azienda.
    Circa 160 i lavoratori che verranno spostati da Carisio.
    "L'insediamento - commenta il sindaco di Vercelli, Andrea Corsaro - dimostra che Vercelli non è votata solo alla logistica, ma anche alla produzione vera e propria. Un'azienda importante e storica con migliaia di dipendenti nel mondo arriva sul nostro territorio, portando decine di milioni di euro di investimenti, sviluppo e occupazione". Soddisfazione anche da Confindustria Novara Vercelli Valsesia. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie