Per auto ibride ed elettriche quota 45,4% mercato in aprile

Continua calo diesel e benzina. Bene Panda, Ypsilon e 500 ibride

Redazione ANSA TORINO

Continua il declino delle autovetture diesel e benzina, la cui fetta di mercato si riduce progressivamente a favore delle autovetture ibride ed elettriche che raggiungono una quota del 45,4% ad aprile e del 42,6% nel primo quadrimestre. Continuano "le ottime prestazioni" di Fiat Panda, Lancia Ypsilon e Fiat 500 ibride, che occupano i primi tre posti nel segmento mild/full hybrid. Tra le Phev, Jeep Renegade conquista la prima posizione nella classifica di vendite, mentre la Fiat 500 è il modello più venduto tra quelli elettrici sia nel mese sia nel cumulato. Emerge dal Focus di approfondimento, realizzato dall'Area Studi e Statistiche dell'Anfia, che analizza il mercato auto italiano ad aprile.
    Le auto diesel, per il terzo mese consecutivo, non superano la soglia del 25% di quota e rappresentano il 22,5% del mercato di aprile e il 24,4% nei primi quattro mesi del 2021. In lieve risalita rispetto a marzo la quota di auto alimentate a benzina, il 32,1% nel mese e, nel cumulato dei primi quattro mesi, il 33%. Aumentano invece le immatricolazioni delle auto ad alimentazione alternativa. Le elettrificate rappresentano più di un terzo del mercato (36,6% nel mese e 34,3% nel cumulato). Tra queste, le ibride non ricaricabili rappresentano il 30% del mercato di marzo (per il terzo mese consecutivo una quota più alta rispetto al diesel) e del 27,8% nel cumulato. Le ibride ricaricabili, invece, raggiungono il 6,6% di quota (le ibride plug-in il 3,3% nel mese ed il 3,3% nel cumulato e le elettriche il 3,3% nel mese ed il 3,1% nel cumulato). Infine, le auto a gas rappresentano l'8,7% del mercato del quarto mese del 2021 e l'8,3% del quadrimestre. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie