Ford Eluminator, primo motore elettrico racing per tuning

Debutto 2 novembre al Sema Show. Adatto anche per auto d'epoca

Redazione ANSA ROMA

In largo anticipo rispetto all'apertura del Sema Show di Las Vegas, il più importante evento al mondo dedicato alle elaborazioni e alle auto da competizione, prevista per il 2 novembre, Ford Performance ha anticipato via Twitter il debutto in occasione di questo mega evento del suo primo motore racing 100% elettrico.
    Questa nuova unità andrà così a fare concorrenza nel ricco mercato delle parti per veicoli da competizione e per il tuning il gruppo eCrate annunciato nel 2018 dalla rivale Chevrolet e oggi finalmente disponibile.
    Il nuovo motore elettrico di Ford - così come annunciato via Twitter - si chiamerà Eluminator, nome che rispecchia la discendenza dal gruppo a benzina Aluminator 5.0 litri che viene venduto da Ford Performance a 12.500 dollari. Naturalmente Ford non ha diffuso nessun dettaglio del nuovo gruppo elettrico, se non qualche disegno tecnico debitamente colorato.
    Come scrive Autoweek, gli appassionati si aspettano che le specifiche siano almeno alla pari con il sistema Connect and Cruise di Chevrolet, che presenta un motore elettrico da 200 Cv e una batteria da 60 kWh. Il kit include anche inverter, convertitore e un cablaggio per far funzionare tutto. Una buona soluzione, dunque, per le persone che vorranno continuare a godere dellle loro auto d'epoca se le normative dovessero mettere un freno all'uso della combustione interna anche in questo tipo di veicoli.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie