Lotus: per l'Emira primo equipaggiamento Goodyear Eagle F1

Pneumatico scelto per esaltare prestazioni e maneggevolezza

Redazione ANSA MILANO

Il primo equipaggiamento in fatto di pneumatici di Lotus Emira sarà Goodyear Eagle F1 SuperSport.
    Il nuovo modello della casa britannica, sviluppato per offrire precisione e feedback di guida senza compromessi, è costruito su un nuovo telaio leggero in alluminio, un risultato tecnologico sperimentato da Lotus che rimane parte integrante del DNA delle auto sportive dell' azienda. Lotus ha scelto di collaborare con Goodyear per sviluppare un pneumatico che rispondesse a requisiti molto specifici, per supportare l'attenzione dell'azienda per i dettagli di guida, la maneggevolezza e l'agilità.
    Eagle F1 SuperSport è il pneumatico UUHP (ultra-ultra high performance) di Goodyear e ha una struttura unica, grazie alla tecnologia Powerline che permette di mantenere la forma e massimizzare la sua impronta a terra. Questa caratteristica garantisce la stabilità alle alte velocità. Questo, insieme a un'innovativa mescola nota come DualPlus Technology, garantisce un battistrada con alte prestazioni su bagnato e su asciutto.
    La versione primo equipaggiamento di Eagle F1 SuperSport è stata sviluppata specificamente per Lotus Emira nelle misure 245/35ZR20 all'anteriore e 295/30ZR20 al posteriore. Questo lavoro di ricerca e sviluppo dedicato a Emira ha reso lo pneumatico riconoscibile anche ad occhio nudo, grazie al marchio LTS sul fianco.
    "I pneumatici sono una parte importantissima nello sviluppo di un veicolo - ha dichiarato Gavan Kershaw, Director of Vehicle Attributes di Lotus - perché garantiscono una guida sicura, maneggevolezza, grip e stabilità. Per Lotus, che ha da sempre altissimi standard di maneggevolezza e guida sportiva, scegliere il giusto pneumatico con cui equipaggiare i nostri veicoli è fondamentale".
    Questo sviluppo congiunto tra Lotus e Goodyear è solo l'ultimo capitolo di una lunga e importante collaborazione.
    Goodyear è stato il primo equipaggiamento di molte delle più famose auto Lotus dagli anni '70 agli anni '90. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie