Formula E: nel 2023 a Roma si correrà il 15 e 16 luglio

Il Rome E-Prix all'Eur ospiterà i round 15 e 16

Redazione ANSA ROMA

Formula E torna nella Capitale per la quinta edizione del Rome E-Prix in piena estate, nel weekend del 15 e 16 luglio 2023. Il doppio appuntamento di Roma, penultima città toccata dal Campionato del Mondo ABB FIA Formula E 2022/2023, sarà ancora più decisivo e fondamentale per la lotta al titolo, rendendo l'estate romana più calda che mai.
    Il Rome E-Prix ospiterà infatti i round 15 e 16, quelli subito prima del finale di stagione a Londra. La decisione di pianificare in estate l'appuntamento di Roma porta con sè una serie di novità: la doppia tappa estiva permetterà infatti di ridurre ulteriormente l'impatto sul traffico cittadino, oltre a garantire una serie di iniziative collaterali che coinvolgeranno anche i tanti turisti in visita nella Città Eterna. L'estate romana sarà dunque ancora più calda, con il solito spirito legato ai valori della sostenibilità e la volontà di comportarsi sempre da "buoni vicini". Il Campionato del Mondo ABB FIA Formula E è arrivato alla Stagione 9 e vedrà finalmente il debutto della terza generazione (Gen3) di monoposto elettriche: in programma più gare, più città e più team di sempre.
    Il calendario della prossima stagione prevede attualmente 18 gare tra gennaio e luglio 2023 su circuiti in 13 città del mondo, battendo così il precedente record di 16 gare in 10 città diverse della Stagione in corso. Formula E debutterà in due nuove città: Hyderabad, in India, l'11 febbraio, e San Paolo il 25 marzo. Città del Messico sarà la prima a veder sfrecciare la nuova generazione di vetture il prossimo 14 gennaio, Berlino rimane l'unica a ospitare un E-Prix in tutte e nove le stagioni del campionato, mentre Seul e Giacarta vedranno il ritorno della Formula E dopo le gare inaugurali di questa stagione. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie