Moto e auto d'epoca affollano Termoli, in 300 in piazza

Accolti da Assessore Barile, studenti Alberghiero e Avis

Redazione ANSA TERMOLI

Hanno affollato Termoli le auto e moto della Rievocazione Storica del Motogiro d'Italia, giunta alla 31/a edizione. La manifestazione, organizzata dal Moto Club Terni Libero Liberati- Paolo Pileri e realizzata in collaborazione con la Federazione Motociclistica Italiana e Internazionale, ha visto l'arrivo in piazza Sant'Antonio di circa 300 persone in sella a moto e al volante di auto.
    Per tutti l'accoglienza da parte dell'assessore comunale al Turismo Michele Barile, gli studenti dell'Istituto Alberghiero e i rappresentanti dell'Avis. Al loro arrivo hanno trovato un ristoro preparato dai giovani della scuola superiore "Federico II di Svevia". "Abbiamo ospitato con grande entusiasmo questa 31ª edizione della rievocazione storica del Motogiro d'Italia. Un evento importante, che ha portato circa 300 persone - dichiara l'Assessore Michele Barile - tra partecipanti e staff a percorrere le strade della nostra Termoli. Ringrazio gli amici dell'Avis e l'Istituto Alberghiero di Termoli per aver organizzato assieme all'Assessorato al Turismo l'accoglienza per tutti i partecipanti alla manifestazione". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie