Tempo Libero

Bubble Hotel, anche in Italia si dorme sotto le stelle

Natura, privacy, relax e lusso, le bolle trasparenti si moltiplicano

Bubble Hotel nei dintorni di Bergamo © Ansa
  • Redazione ANSA
  • 16 maggio 2021
  • 18:46

Vere e proprie sfere trasparenti, che offrono praticamente tutte le comodità di una camera di hotel, ma al posto delle pareti e del soffitto si ammira il cielo stellato durante la notte e ci si sente immersi nella natura. Le strutture gonfiabili sono provviste di mobili di design, tende e biancheria pregiata, peculiarità che non si possono trovare in un semplice campeggio: sono i Bubble Hotel, sono ancora pochi in Italia - si trovano in Piemonte, Toscana, Lombardia, Basilicata, Liguria, Puglia, Umbria - ma sono una novità di tendenza, di cui si è parlato alla Bit Digital Edition in una ottica di turismo esperienziale sempre più importante.
A Satriano di Lucania in provincia di Potenza, in un contesto turistico in forte espansione, con una vasta offerta di escursioni di carattere naturalistico (trekking, torrentismo, passeggiate a cavallo), avventuroso (il ponte alla Luna di Sasso di Castalda si trova a pochi minuti dalla struttura) e anche enogastronomico si trova Atmosfera Bubble Glamping, un progetto che nasce dalla voglia di valorizzare un terreno di famiglia in Basilicata, abbandonando la frenetica vita nella Capitale per realizzare il primo Bubble Glamping d'Italia. E' stato progettato con la massima attenzione agli aspetti naturalistici e realizzato attraverso interventi di valorizzazione del territorio a basso impatto ambientale. Nella struttura si produce energia pulita attraverso un impianto fotovoltaico, acqua calda dal sole con un pannello solare termico, le acque nere vengono trattate in loco da una fossa biologica che la re-immette nell'ambiente pulita, è stata abolita la plastica monouso e si usano solo prodotti e fornitori a Km0. Le Bubble Room sono prodotte con materiali di altissima qualità, certificati e omologati, per questo possono resistere a tutti i tipi di temperatura esterna e dotate di ogni comfort all’interno. Il Glamping è aperto tutto l'anno, con qualsiasi condizione metereologica, anche con la neve, semplicemente rimodulando il sistema di riscaldamento interno. L’arredamento aggiunge una nota glamour all’esperienza naturalistica, con pezzi di design contemporaneo abbinati ad elementi di recupero provenienti dalla vecchia masseria di famiglia. Il bagno privato, a un passo dalla Bubble Room, è realizzato con la massima attenzione al comfort, proprio perchè il glamping è camping + glamour, quindi le comodità non devono mancare. L’area privata esterna è dotata di vasca idromassaggio riscaldata e di spazio relax con tavolo, sedie e maxi pouff. La colazione viene servita direttamente in camera, all'interno di cestini da chic-nic in vimini. I nomi delle Bubble Room richiamano gli elementi naturali presenti sul posto. Folium, la prima bolla, aperta da luglio 2019, in onore delle foglie delle querce del bosco dove è posizionata. Lapis, inaugurata nel 2020, che rimanda alle pietre naturali usate per realizzare la sua pavimentazione esterna.
Nei dintorni di Bergamo, in cima a colline con viste mozzafiato nelle Prealpi bergamasche, natura e relax sono i protagonisti: un posto, il Relais de Cesari a Borgo Ticino, poco distante dal Lago Maggiore, per dimenticarsi le noie, i rumori, lo stress e la frenesia della quotidianità cittadina. Si soggiorna in “bolle” trasparenti, una serie di piccole costruzioni in cui si ha la possibilità di dormire ammirando il panorama circostante. Un fantastico modo di passare notti romantiche sotto le stelle in una struttura confortevole.

Sul portale Bubble Emotion le nuove strutture in Ligura, provincia di Imperia, in Piemonte a Ponte Ticino e in Toscana a Marina di Bibbona: standard di tutto comfort in location attrezzate.

I Bubble Hotel sono un poco diversi, più lussuosi, del gampling che è una evoluzione lusso del campeggio: sono entrambi comunque concetti vicini di vacanze esperienziali a contatto con la natura. Nell'immagine qui sotto la cupola geodetica di Relais dei Cesari, gampling a Borgo Ticino

Sul Monte Cornacchia, a un’altitudine di circa 900 m, nella località del Lago Pescara di Biccari, in Puglia, la Bubble sotto il cielo stellato, in mezzo alla natura. La sfera di Biccari è stata concepita e realizzata in Belgio da un team di designer e progettisti che hanno voluto dare una svolta al concetto di pernottamento nella natura. La bubble room propone il comfort di una stanza di hotel, ma con la suggestione delle pareti e del soffitto trasparenti, per sentirsi completamente immersi nella natura. All’interno della bolla, che misura circa 20 mq, è presente un letto matrimoniale, ma se richiesto è possibile aggiungere un ulteriore posto letto per poter permettere il soggiorno anche alle famiglie con bambini.
In Umbria c'è Casale MilleSoli - Strada Mugnano Poggio Montorio - Perugia. Un igloo trasparente, una tenda sospesa per dormire sotto una coperta di stelle e vivere un' esperienza di «tree camping»

In Piemonte c'è anche Gaia's Spheres B&B a Gorzegno (CN), nel cuore dell’autentica Alta Langa: un soggiorno a stretto contatto con la natura, nel silenzio, immersi nel verde, lontano dal caos della città. Gaia’s Spheres rappresenta perfettamente il “glamping”, il campeggio di lusso a contatto con la natura. Una forma di turismo ecosostenibile e responsabile che unisce l’immersione nella natura a 360 gradi, senza dover rinunciare alle comodità, allo charme di una struttura ricettiva d’eccellenza. Ognuna delle sfere mette a disposizione un accogliente spazio di circa 20 mq, nel quale gli ospiti hanno a disposizione un confortevole letto matrimoniale ed una zona relax dalla quale è possibile godere di una splendida vista sul territorio circostante.

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie