People

Indiana Jones 5, il primo ciak la prossima settimana

Studi Pinewood e Bamburgh Castle tra i luoghi delle riprese

 © ANSA
  • Redazione ANSA
  • NEW YORK
  • 02 giugno 2021
  • 19:54

Ciak si gira! Le riprese del prossimo, attesissimo, "Indiana Jones 5" cominceranno la prossima settimana. Lo riporta il sito Deadline Hollywood citando fonti vicine alla produzione. Il nuovo film della serie sull'avventuriero archeologo sarà girato negli studi Pinewood fuori Londra e in altre località del Regno Unito tra cui lo spettacolare Bamburgh Castle sulla costa del Northumberland.
    Harrison Ford tornerà dunque a recitare in uno dei suoi ruoli più famosi accanto a Mads Mikkelsen ("Un altro giro" di Thomas Vintenberg), Phoebe Waller Bridge (di "Fleabag"), Boyd Holbrook ("Logan"), Shaunette Renée Wilson ("The Resident") e Thomas Kretschmann ("Avengers: Age Of Ultron"). James Mangold, il regista di "Logan" e "Ford contro Ferrari", sarà dietro la macchina da presa al posto di Steven Spielberg, che resta comunque coinvolto nella produzione. Tornerà anche John Williams, che ha lavorato a tutte le colonne sonore del franchise negli ultimi 40 anni. I particolari della trama sono ancora top-secret, mentre l'uscita nelle sale è il 29 luglio 2022. L'ultima volta che il 78enne Ford ha indossato il vecchio Borsalino e la giacca di pelle del personaggio creato da George Lucas in omaggio agli eroi d'azione dei film degli anni '30 è stato nel 2008 con "Indiana Jones e il Regno del Tempio di Cristallo". Ford aveva debuttato nella parte nel 1981 con "I predatori dell'arca perduta" diventando uno dei personaggi più famosi della storia del cinema. I primi quattro film della serie, che includono anche "Indiana Jones e il Tempio della Paura" del 1984 e "Indiana Jones e l'Ultima Crociata" del 1989, hanno incassato oltre due miliardi di dollari al box office globale. 
   

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie