Beauty & Fitness

Facial yoga, come mantenere sana ed elastica la pelle in 4 esercizi/VIDEO

Lo yoga facciale è un super training anti-age naturale

Yoga del viso foto iStock. © Ansa
  • di A.M.
  • 20 giugno 2021
  • 20:13

Per ritrovare il proprio equilibrio, per un momento per se stessi e per unire il relax a una leggera attività fisica dopo le tante ore trascorse alla scrivania, in tanti in questi mesi si sono avvicinati, magari grazie alle lezioni on line o ai tanti libri,  allo yoga, una pratica millenaria sempre più rivalutata specie in questo periodo in cui la ricerca dello stare bene è una massima priorità. Lo yoga, che il 21 giugno con il solstizio d'estate si celebra in tutto il mondo, non contribuisce solo al benessere della mente e del corpo, ma anche alla bellezza della pelle, perché aiuta a combattere i primi inestetismi e l’invecchiamento cutaneo mantenendo sana ed elastica la cute e favorendo il funzionamento della circolazione del sangue, donando così luminosità.
“Attraverso lo ‘yoga del viso’ o ‘facial yoga’ si eseguono esercizi facciali mirati per tonificare tutti i muscoli del viso, compresi gli orbicolari ed i períabiali, contribuendo allo spianamento delle antiestetiche rughe di espressione che con l’avanzare dell’etá inevitabilmente tendono a presentarsi in tutte le donne”, spiega Erika Matuskova, insegnante certificata che in collaborazione con Abiby, talent scout di prodotti must have nel mondo beauty condivide con la propria community sui social esercizi e consigli per prendersi cura di sé giorno dopo giorno attraverso lo yoga e sfruttare tutte le sue proprietà anche dal punto di vista beauty.

“A differenza della ginnastica facciale, lo yoga per il viso viene integrato dalla respirazione, che svolge un ruolo importantissimo nell’ossigenazione dei tessuti. Inspirando ed espirando si stimola la circolazione sanguigna e linfatica, vi è maggiore ossigenazione nei tessuti e, quindi, un più rapido smaltimento di tossine. Lo yoga facciale è un super training anti-age naturale, oltre che una serie di movimenti semplicissimi mirati ad aumentare la micro-circolazione e a ridurre la tensione muscolare del viso”, afferma la Matuskova di cui si possono seguire pillole da 30 secondi.

Per inserire questa antica disciplina nella propria beauty routine, ecco 4 semplici esercizi per prendersi cura della pelle attraverso lo yoga del viso, da praticare comodamente a casa o alla scrivania e senza l’uso delle mani dopo aver applicato oli, sieri o creme per idratare e nutrire la pelle. 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Abiby (@abiby.it)


1 - Per una pelle più tonica e luminosa
Aprire la bocca e pronunciare la parola “UAI” per 20 volte senza strizzare gli occhi. Una volta terminato, ripetere la parola al contrario, quindi “IAU” per altre 20 volte.
2 - Per attenuare le rughe sulla fronte
Allargare il più possibile gli occhi e aprire la bocca a forma di “O”; mantenere la posizione il più possibile.
3 - Per tonificare guance e labbra
Chiudere la bocca e risucchiare le guance tenendo le labbra chiuse; mantenere la posizione il più possibile.
4 - Per contrastare le rughe naso labiali
Gonfiare le guance insieme e poi spostare l’aria da una parte all’altra per 5 volte. Al termine, espirare facendo una “O” con la bocca. Ripetere il ciclo per 10 volte.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Abiby (@abiby.it)

La beauty routine per lo yoga
Oltre agli esercizi di facial yoga, però, è importante anche costruire una beauty routine pensata proprio per questa disciplina e per sfruttare al meglio tutti i benefici, senza interferenze. Ecco, quindi, 3 consigli condivisi dalla yogini Erika Matuskova ed Abiby per unire yoga e beauty routine.

1 - Sfruttare l’aromaterapia
Prima di srotolare il tappetino è bene prepararsi mentalmente allo yoga, rilassandosi e lasciando alle spalle le fatiche e i pensieri della vita quotidiana. Per farlo si possono utilizzare prodotti o lozioni spray avvolgenti che si ispirano ai rituali delle spa, magari a base di oli essenziali e fragranze rilassanti, così da sfruttare anche i benefici dell’aromaterapia, come il Roller Ball di Aromatherapy Associates, da applicare sui polsi e miscelato a mano con oli essenziali di altissima qualità, tra cui l'incenso, il petitgrain, la camomilla selvatica e il rosmarino, per dare chiarezza e portare calma.
2 - Lasciar respirare la pelle
A differenza di quanto consigliato per il facial yoga, prima dell’attività fisica è sempre meglio non applicare sulla pelle creme o oli sulla pelle per non ostruire i pori e permettere una corretta sudorazione, che aiuta a eliminare le tossine dall’organismo. Le creme applicate sul corpo, inoltre, potrebbero far scivolare sul tappetino: la sicurezza prima di tutto.
3 - Nutrire la pelle
Una volta terminati gli esercizi, dopo la doccia, è sempre bene coccolare la pelle con oli o creme nutrienti, meglio se naturali, biologici e senza additivi chimici. Anche in questo caso si possono sfruttare le fragranze naturali e l’aromaterapia per un effetto ancora più rilassante.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Abiby (@abiby.it)

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie