Confiscati 13 mln beni a ex boss banda Magliana e complici

Nicitra avrebbe monopolizzato distribuzione slot machine a Roma

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - Confiscati beni per 13 milioni di euro a Salvatore Nicitra, ritenuto uno degli ex boss della banda della Magliana, e a due presunti sodali. I carabinieri del Comando Provinciale di Roma stanno eseguendo il decreto. Le misure, è stato reso noto, sono la conseguenza di un'indagine che nel febbraio 2020 portò a 38 misure cautelari nei confronti di presunti appartenenti a un'associazione con a capo Nicitra che negli anni avrebbe monopolizzato nell'area nord di Roma il settore della distribuzione e gestione delle apparecchiature per il gioco d'azzardo assumendo il controllo, con modalità mafiose.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA