Prima vittoria per Canada, Sud Africa ko

Una festa di sport al "San Francesco" di Nocera Inferiore

(ANSA) - SALERNO - Il Canada femminile fa festa allo stadio San Francesco di Nocera Inferiore (Salerno) dove batte 1-0 la nazionale sudafricana, conquistando il primo successo alle Universiadi di Napoli 2019. Una vittoria preziosa per le nord-americane che, grazie ai tre punti, passano ai quarti di finale come seconda classificata, alle spalle della Corea del Nord. La squadra di coach Peyvond Mossavat, sostenuta da un gruppo di tifosi che non le ha fatto mai mancare il proprio incitamento, ha interpretato meglio i primi 45' durante i quali ha trovato il gol vittoria con Bearne (17'), abile a sfruttare un errore del portiere del Sud Africa e a depositare in fondo al sacco il pallone dell'1-0. Avanti di una rete le canadesi fanno prevalere la maggior fisicità grazie alla quale riescono a contenere le avversarie. Il gran caldo, però, con il passare dei minuti penalizza più il Canada che, specie nella ripresa, è costretto a stringere i denti per difendere il vantaggio. Anche il pubblico di fede canadese intuisce il momento di difficoltà e, a più riprese, fa partire dalla tribuna del "San Francesco" il coro 'Alè, alè Canada' che coinvolge gli altri spettatori presenti. Il sostegno non basta per frenare gli attacchi delle ragazze sudafricane che, messe meglio fisicamente, vanno vicine al pari prima con Mithandi (10'), poi due volte con Xesi (26' e 36') e, infine con Magaia (38'). Nel mezzo il Canada risponde con un tentativo di Wolever (27') che da buona posizione calcia a lato. Il forcing del Sud Africa, però, non basta per agguantare il pari. Al triplice fischio a far festa sono le ragazze canadesi ma gli applausi sono per entrambe le squadre. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie