Basilicata
  1. ANSA.it
  2. Basilicata
  3. Vanessa Scalera, 'Imma Tataranni piace perché è libera'

Vanessa Scalera, 'Imma Tataranni piace perché è libera'

Da martedì su Rai1. "Si ritroverà sola ma non perderà l'ironia"

(ANSA) - ROMA, 25 SET - "Per la prima volta Imma si troverà davvero sola: dovrà affrontare la crisi con il marito Pietro, che è anche il suo compagno e confidente, l'elemento più solido della sua vita". Ostinata, incorruttibile, scorbutica, dissacrante, ma anche profondamente ironica, Imma Tataranni rivelerà nuovi aspetti della sua personalità nei nuovi episodi della fiction diretta da Francesco Amato, in arrivo da martedì 27 settembre su Rai1. A raccontarlo all'ANSA è Vanessa Scalera, che al sostituto procuratore ispirato ai libri di Mariolina Venezia ha regalato determinazione, genuinità e quel piglio ruvido con cui affronta i casi di cronaca e si inerpica tra le strade e gli scalini di Matera.
    "I nuovi episodi approfondiranno la crisi tra Imma e Pietro (Massimiliano Gallo, ndr): vedremo così la protagonista in un momento di difficoltà, di solitudine. Del resto, non è che ha una storia con Calogiuri", il carabiniere interpretato da Alessio Lapice. "Ma attenzione - sorride l'attrice - è sempre una commedia: Imma e Pietro cercheranno di far rifunzionare le cose, fingendo alla presenza dei suoceri e della figlia, esattamente come accade nella vita di coppia, e questo creerà situazioni molto divertenti".
    A conquistare il grande pubblico di Rai1, con una media da 5 milioni di spettatori per la serie targata Rai Fiction-Itv Movie, sono stati "la scrittura e la regia". E poi "mi ha aiutato la mia fotogenia che non appartiene ai canoni estetici televisivi. Non ho una faccia classicamente bella, e per questo non faccio paura: chi vede la serie probabilmente si riconosce in me, si sente un po' a casa". Ma soprattutto a colpire nel segno è la libertà del personaggio: "Prima ancora che essere libera nelle scelte, Imma è libera nell'espressione delle proprie idee e dei propri sentimenti: certo, a volte non conosce le mezze misure, non è diplomatica, ma ha un pensiero. E in momento in cui l'omologazione dilaga, non è omologata al resto al mondo. Spariglia innanzi tutto con il suo look eccentrico, con gli abbinamenti leopardato-zebrato: gli abiti che sceglie sono la sua grande forza. Se sbuca fuori una vestita così, questo dice tanto di come la penserà e di cosa dirà". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie