Autostrade e Università di Brescia per mobilità sostenibile

Accordo di ricerca per migliorare sicurezza stradale

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 13 GIU - L'Università degli Studi di Brescia e il Gruppo Autostrade per l'Italia hanno sottoscritto una partnership di ricerca sul tema di mobilità e infrastrutture, sicurezza stradale e trasporti.
    L'accordo, di durata quinquennale, ha come obiettivo quello di sviluppare studi e ricerche sulla mobilità e le infrastrutture, relativamente al trasporto di persone e merci, per l'ideazione e gestione di servizi di info mobilità, per la progettazione di soluzioni utili all'incremento della sicurezza stradale e, più in generale, per l'approfondimento dei principi di Smart Cities e Smart Mobility.
    La partnership con Autostrade per l'Italia, ha dichiarato il rettore, Maurizio Tira, si inserisce nelle attività di promozione della mobilità sostenibile, nelle quali il nostro Ateneo è impegnato da anni per il raggiungimento degli Obiettivi dell'Agenda ONU 2030".
    "L'accordo di ricerca di cinque anni con l'Università di Brescia, sono certo, ci permetterà di fare significativi passi avanti su un tema fondamentale come quello della sicurezza stradale, sul quale abbiamo target molto ambiziosi nel breve e nel medio periodo", ha commentato Roberto Tomasi, amministratore delegato di Autostrade per l'Italia (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA