Giornata Ambiente: Enpa, per un giorno niente carne e auto

Ong invita a rinunciare anche a glitter, sprechi e mail

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 03 GIU - Per la Giornata Mondiale dell'Ambiente che si terrà domenica 5 giugno l'Ente Nazionale Protezione Animali invita tutti a fare sciopero per (almeno) un giorno di carne, glitter, sprechi, invio di mail e uso delle automobili.
    "Ognuno di noi - afferma Annamaria Procacci, Consigliera nazionale Enpa - è responsabile dell'ambiente in cui vive.
    Abbiamo deciso di lanciare questa iniziativa perché è importante prendere coscienza del ruolo che ognuno di noi può avere per invertire questo processo di distruzione della biodiversità, delle risorse naturali della Terra, che sta devastando il nostro pianeta, mettendo a rischio la sopravvivenza della nostra stessa specie".
    "Gli allevamenti intensivi -, spiega Enpa citando dati ufficiali, Fao in testa, sono responsabili di oltre il 15% delle emissioni di gas serra, anidride carbonica, protossido di azoto, metano".
    "Per il 5 giugno -, prosegue la ong -, facciamo sciopero anche delle microplastiche, quelle piccolissime micidiali particelle che ormai sono dovunque, non solo nei mari e negli oceani, ma anche nel nostro sangue. E ancora "facciamo lo sciopero degli sprechi, a cominciare dalla spreco dell'acqua che diviene sempre più preziosa".
    Computer e cellulari poi "sono portatori di grande inquinamento. Si calcola che in media ognuno di noi con le sue mail in un anno invii almeno 130 kg di anidride carbonica in atmosfera".
    Infine, invita Enpa, "cerchiamo di recuperare il piacere di camminare e di vivere in città meno asfissianti, meno punitive, meno pericolose, meno bollenti. Rinunciamo alla macchina almeno questa domenica!". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA