Feltrinelli, 100 libri bussola per la sostenibilità

Debutto al Salone del Mobile con un temporary shop

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 07 GIU - Stimolare una riflessione su che cosa significhi davvero sostenibilità ambientale, sociale ed economica, affidandosi alle letture come bussola: è il debutto di Feltrinelli al Salone del Mobile di Milano, con un temporary shop all'interno dell'installazione progettata da Mario Cucinella Architets.
    Sugli scaffali della Feltrinelli, una proposta editoriale di 100 titoli, in italiano e inglese, pensata per costruire una nuova cittadinanza, più attiva, ecologica e creativa. Si va dai titoli di architettura come Building Green Futures (Forma Edizioni), L'architettura della partecipazione (Quodlibet) e Green buildings in Italy (Edizioni Ambiente) ai libri di narrativa che esplorano il rapporto con la natura come Walden.
    Vita nel bosco di Thoreau, ai consigli per i giovani lettori di domani come Lupetto salva il pianeta (Gribaudo) e Ti voglio bene, blu! (Babalibri).
    Anche il design dell'installazione è pensato per proporre in chiave visiva la compenetrazione tra natura e urbanizzazione. I grandi tavoli che lo compongono rimandano infatti ai cerchi concentrici delle sezioni dei tronchi degli alberi e alle loro venature.
    "Nella sfida di uno sviluppo sostenibile, i libri hanno un ruolo fondamentale. laFeltrinelli al Salone del Mobile si propone come uno spazio di stimolo, pensiero e consapevolezza sulle migliori forme possibili di coesistenza tra uomo e natura e sull'urgenza di investigarle", afferma Alberto Rivolta, amministratore delegato Librerie Feltrinelli. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA