A2a: accordo con Md, spinta su mobilità elettrica

Saranno attivate colonnine presso i punti vendita

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 17 MAG - A2a, attraverso la controllata A2a E-Mobility, ha sottoscritto un accordo con Md, marchio italiano della grande distribuzione, per la diffusione della mobilità sostenibile.
    La partnership prevede di installare, nel corso del 2022 e del 2023, 66 infrastrutture di ricarica con la possibilità di incrementare tale numero progressivamente. Saranno elettrificati punti vendita Md in Abruzzo, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Molise, Piemonte, Sicilia, Sardegna e Toscana. Le colonnine saranno alimentate con energia da fonti rinnovabili. L'attivazione delle colonnine presso i punti vendita Md si inserisce all'interno del Piano Industriale al 2030 di A2A per promuovere la decarbonizzazione investendo nel segmento della mobilità elettrica.
    Come previsto dal recente aggiornamento al Piano Industriale di A2A nel segmento E-Mobility la società intende quadruplicare il target di installazione di punti di ricarica per veicoli elettrici (24.000 al 2030 rispetto i 6.000 nel precedente Piano), attivando investimenti pari a 300 milioni di euro.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA